Donne curvy: tutti i consigli di stile

Credits: Shutterstock

Scegliere le giuste misure e le giuste proporzioni è il primo passo per valorizzare una fisico curvy

/5

Dagli abiti da cerimonia ai costumi da bagno, tutte le dritte per essere glamour valorizzando le proprie curve

Sono molti i consigli di stile per donne curvy, utili a valorizzare il proprio corpo. Spesso è una questioni di colori, ma anche di tessuti e soprattutto di proporzioni. Basta fare attenzione alle zone più delicate, come i fianchi e le gambe, con dei piccoli e semplici accorgimenti.

Vestiti per donne formose

Per valorizzarti al meglio, scegli i giusti modelli di vestiti e fai attenzione a quelli che ti stanno meglio. Se sei amante del tubino, ad esempio, prendilo della giusta taglia, cercando di evitare quelli troppo aderenti, in favore di versioni più svasate. Gli abiti stile impero aiutano a nascondere le forme, così come le gonne a pieghe, purché siano belle cascanti e non troppo ingombranti. Per quanto riguarda i pantaloni, invece, i modelli a palazzo e più in generale quelli morbidi, aiutano a sentirti più comoda, ma al passo con le tendenze.

Abbigliamento per donne curvy on line

È facile trovare anche su internet molti capi per donne curvy. Tantissimi e-commerce hanno infatti delle apposite sezioni per le così dette taglie conformate. Qui è possibile trovare capi ad hoc che valorizzano perfettamente le curve e che ti permettono di non rinunciare allo stile. Sia i brand low cost che quelli un po' più ricercati hanno dei modelli pensati proprio per le donne un po' più formose, che possono così sentirsi a proprio agio.

Le donne curvy piacciono

Diciamolo poi che essere curvy è bello. Oggi sta pian piano tornando in voga quel gusto estetico incarnato dalle donne formose e mediterranee. Se pensiamo ad esempio all'impareggiabile Sophia Loren o a dive come Marylin Monroe e Ava Gardner, ritroviamo alcuni dei canoni che in fondo piacciono anche oggi, perché danno sicurezza e perché possono essere anche molto sexy.

Abbigliamento per donne basse e formose

Ci sono un sacco di dritte valide anche per chi non è troppo slanciata e vuole comunque sentirsi bella. Per quanto riguarda gli abiti, cerca di indossare modelli lunghi e non troppo aderenti, fatti magari di pieghe e di fantasie piccolissime. I pantaloni non devono essere skinny, ma leggermente svasati e per quanto riguarda il pezzo sopra, giacche e maglie non devono superare il punto vita, per non mozzare la figura. Gioca poi con le scarpe, perché se ami i sandali e le décolleté, approfittane per camminare su tacchi alti e sottili.

Abiti eleganti per donne formose

Se hai in programma una serata particolare o una cerimonia in vista, puoi fare una bellissima figura con dei vestiti perfetti per te. Per la sera i colori scuri, come il nero o il blu sono ovviamente molto indicati. Scegli magari un abito lungo fino ai piedi, ma in un tessuto leggero che non ti appesantisca troppo. Se preferisci l'abito corto, opta per qualcosa di svasato e possibilmente appena sopra al ginocchio, in modo da non tagliare la tua silhouette. Per matrimoni e battesimi, invece, vai pure su qualcosa di più colorato e vivace, evitando però il bianco in favore magari dei colori neutri. Un bel tailleur con una giacca corta e sfiancata impedirà di mortificare le tue forme.

Donne curvy misure

Per essere considerata curvy, una donna deve portare una taglia superiore alla 46. In alcuni casi però anche chi ha una 44 accompagnata da un seno abbondante e delle forme burrose, può ritenersi tale. Oltre ai modelli giusti, anche fare attenzione alla taglia corretta è importante per sentirsi poi a proprio agio. Spesso le taglie possono cambiare da marchio a marchio, quindi è importante provare sempre gli abiti quando ti approcci a un brand nuovo e capire la misura giusta che meglio ti si confà. In molti siti di e-commerce ci sono anche delle apposite tabelle di conversione delle misure dalle taglie italiane e quelle inglesi e americane.

Vestiti per donne in carne

Molti abiti sono pensati per donne un po' formose, perché per taglio o conformazione riescono a vestirle meglio. Una cosa importante da considerare sono anche le fantasie: vanno evitati disegni troppo grandi in favore di motivi più piccoli e minimalisti. Per coprire i chili di troppo evita camicioni troppo larghi o troppo lunghi che rischiano di peggiorare la situazione. Gli abiti devono accompagnare dolcemente le forme e rendere il corpo più armonioso.

Costumi per taglie comode

Anche per il mare è importante saper scegliere l'outfit giusto. Per le donne curvy sono solitamente più indicati i costumi interi, magari quelli contenitivi, possibilmente in tinta unita, utili a snellire la tua silhouette. Da qualche stagione, però, anche i bikini sono indicati per le forme più burrose, soprattutto quelli con la mutanda alta anni Cinquanta, da vera pin-up.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te