Ecopelliccia: i modelli da scegliere per l’inverno 2017

/5

La pelliccia, in versione ecologica, è il capospalla più caldo e glamour dell’inverno. Scopri i modelli di tendenza!

Caldissima per antonomasia, la pelliccia ecologica è un capospalla dalle ‘manie di protagonismo’ che non passa di certo inosservato. E anzi, l’inverno 2017 è la stagione della pelliccia ecologica: il cappotto in pelo si fa ancora più eccentrico, con motivi stripes, stampe animalier rivisitate, patchwork particolari e vistosi incastri color block.

Non mancano versioni in tinta unita, neutra e non. Anche in questo caso, infatti, si può esagerare e optare per una tonalità vistosa, dal blu cobalto al verde smeraldo, dal giallo ocra al fucsia.

Ma come scegliere il modello giusto?

Per un risultato casual-chic da giorno, vince la combinazione tra ecopelliccia multicolor, jeans slim-fit o flared, dolcevita e ankle boots.

Di sera, ad un evento particolare, opta per una fur monocolor e dalla linea essenziale da abbinare a long dress eleganti o semplicemente a un look total black.

Per smorzare la severità di un’ensemble formale o per affievolire l’eleganza di un minidress sofisticato, punta sullo smanicato da completare con giacca biker dal sapore rock.

Potrebbe interessarti anche: Greenery, il colore di tendenza 2017.

Cosa aspetti? Sfoglia la gallery e scegli la pelliccia che fa per te!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te