Il mio abito bianco per un matrimonio indimenticabile

  • 1 8
    Credits: Jan Rickers

    ROMANTICO

    Giulia Bighè, 23 anni, receptionist di Arese (Mi)

    «Quando Donna Moderna mi ha contattato per il servizio di moda ho fatto i salti di gioia» dice Giulia. «Sto con Luca da tre anni e il matrimonio è tra i nostri progetti. A settembre, prove generali: andremo a vivere insieme. Il vestito che indosso, romantico e classico, è proprio il genere che vorrei per le mie nozze. Come le immagino? Una grande festa e, dopo, un bellissimo viaggio. Io e Luca siamo due giramondo e sicuramente andremo in un Paese orientale, dove abbiamo passato le nostre vacanze più belle».

    Abito balloon di tulle rosa con corpetto incrociato (Le Spose di Giò, prezzo su richiesta).

  • 2 8
    Credits: Jan Rickers

    IL NODO RÉTRO

    È uno chignon basso e bombato. Impreziosiscilo con una broche antica da principessa. Questo raccolto va bene se i tuoi capelli superano di poco le spalle.

    Fai così: stendi un po’ di mousse sulla chioma umida e procedi all’asciugatura lasciando le lunghezze naturali e dando un po’ di volume alle radici. Poi, fai una coda bassa, crea dei mini torchon con le ciocche laterali tenendo morbide quelle sulla sommità della testa. A questo punto ripiega in dentro la coda, in modo da formare uno chignon voluminoso, e fissalo con tante forcine. Questa pettinatura è perfetta se hai lineamenti forti perché addolcisce l’ovale. Se hai un viso regolare, invece, scegli uno chignon alto e tiratissimo. Con le guance paffute non importa a che altezza lo fai. La cosa fondamentale è che ci sia qualche ciocca libera intorno al volto per sfilare il profilo.

    Abito di pizzo e tulle con chiusura sulla schiena di bottoncini di seta (Iris Noble, prezzo su richiesta). Fermaglio per capelli Bozart.

  • 3 8
    Credits: Jan Rickers

    SOBRIO

    Silvana Mariot, 39 anni, insegnante di Longarone (Bl)

    «Che meraviglia questo completo bianco!» esclama Silvana. «Dovessi ritornare all’altare lo sceglierei a occhi chiusi». Separata? «Ma no, sono sposatissima da 12 anni. Il giorno delle nozze, però, avevo un vestito classico, mentre oggi indosserei una mise alternativa. Non vedo l’ora che mi vedano su Donna Moderna i miei bambini. Non solo i miei figli Jacopo e Gaia, ma anche i miei alunni: insegno inglese alle elementari. Non ho detto niente del servizio, voglio che sia una sorpresa. Ci sono riuscita?».
    Giacca di paillettes (550 euro), pantaloni di pelle (1.100 euro). Tutto Zadig&Voltaire, tg. 38-46. Borsa Ermanno Scervino. Gioielli Bliss.

  • 4 8
    Credits: Jan Rickers

    SEXY

    Carlotta Brusegan, 29 anni, dottore di ricerca in Giurispredenza di Mestre (Ve)

    «Il servizio fotografico è stato fantastico: mi sono sentita una diva con truccatore, parrucchiere, sarta e tutto lo staff intorno» dice Carlotta, laurea e dottorato in Giurisprudenza. «La linea da sirena del mio abito è favolosa e terribilmente sfacciata con i suoi giochi di vedo-non vedo. A questo proposito, un consiglio alle ragazze che lo sceglieranno: con le sue trasparenze mi sembra più adatto a un matrimonio civile che a uno religioso. A meno di non trovare un sacerdote molto all’avanguardia!».

    Abito di organza con intarsi trasparenti (Ermanno Scervino, 4.800 euro). Collana di perle Stroili. Scarpe René Caovilla.

  • 5 8
    Credits: Jan Rickers

    FIABESCO

    Diana Martizzi, 19 anni, studentessa di Moie (An)

    «Sposarmi? Giuro che non è in calendario almeno per i prossimi tre anni! Prima voglio finire l’università» precisa Diana, che vive nelle Marche ma studia Scienze Biologiche a Milano. «Però il vestito bianco che indosso è davvero quello dei miei sogni. Lo vorrei per le mie nozze, chissà, magari con Filippo con cui sto da tre anni... Sogno un matrimonio in un posto incantato, come una spiaggia di un paese lontano, con un abito lungo e sontuoso ma a piedi scalzi».

    Abito goffrato con sottogonna di tulle (Max Mara Bridal, 2.500 euro, tg. 36-50). Coroncina Max Mara Bridal. Bracciali Salvini.

  • 6 8
    Credits: Jan Rickers

    LO CHIGNON GLAMOUR

    È un raccolto “a ciambella” amato dalle star. Sta bene morbido e decorato da un fermaglio a ventaglio. Se vuoi realizzare il doppio chignon devi avere i capelli molto lunghi.

    Procurati due “hair donut” di dimensioni diverse. Si tratta di ciambelle di spugna su cui arrotolare le ciocche dopo averle legate in una coda divisa in due sezioni. A pettinatura finita, fai uscire qualche ciuffo per dare un’aria romantica e sbarazzina al look. Un consiglio: se hai una chioma folta, scegli ciambelle non troppo grandi in modo che l’acconciatura risulti ordinata e contenuta. Se, invece, i tuoi capelli sono fini, opta per hair donut grandi che creino volume.

  • 7 8
    Credits: Jan Rickers

    ROCK

    Michela Bottin, 26 anni, tatuatrice di Taino (Va)

    «Non fatevi trarre in inganno dal mio lavoro: sono una romantica e, il giorno delle nozze, vorrò un velo lunghissimo che ingombri tutta la navata» dice Michela. «Ma l’abito dovrà essere un modello corto per lasciare scoperta la mia pelle multicolor». Quanti tatuaggi hai? «Oddio, ho perso il conto. Il primo l’ho fatto a 16 anni, l’ultimo pochi giorni fa. Sono tanti e i miei all’inizio protestavano ma ora se ne sono fatti una ragione. Anzi, ho tatuato persino mamma e papà!».

    Abito corto di pizzo ricamato (Iris Noble, prezzo su richiesta). Velo Max Mara Bridal. Scarpe Ermanno Scervino. Orecchini, anelli e piercing personali.

  • 8 8
    Credits: Jan Rickers

    CLASSICO

    Chiara Astini,18 anni, studentessa di Milano

    «Che emozione sul set! Ero agitatissima. Quando ho visto l’abito, così stiloso e chic, mi sono chiesta: “E se mi dicono che non sono adatta?”. Invece mi è bastato indossarlo e mi sono sentita subito una principessa. Proprio io, che sono sempre al maneggio o sulle piste da enduro. Mi sa che anche alle mie nozze mi presenterò in sella alla moto». E chi ci sarà seduto dietro con te? «Ora come ora vorrei ci fosse il mio ragazzo, Edoardo».
    Abito di pizzo chantilly doppiato con raso, bustino preformato e strascico ricamato (Valentini Spose, prezzo su richiesta). Cerchietto Bozart. Fede Morellato.

/5

Tre studentesse, un’insegnante, una centralinista e un dottore di ricerca in legge. Ciascuna con indosso il vestito più adatto alla sua personalità

Perché quel giorno sia davvero indimenticabile

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te