Cosa non buttare dall'armadio dell'estate 2008 

Le sfilate per la primavera estate 2009 sono iniziate tra mille novità e sperimentazioni ma alcuni trend 2008 sono tornati in passerella. Il primo fra tutti è il colore. Tinte forti, colori acidi, shocking. Una vera esplosione di rosa fucsia, aranci caldi, blu brillanti che catturano mini dress, giacchine e chemise. E ancora voglia di prati in fiore per un guardaroba fresco e romantico. Tra peonie, margherite e orchidee su baby doll e bluse. Rivoluzione e ribellione per citare i mitici anni '70 in perfetto stile hippie tra gonne lunghe e abiti fluenti. Ma anche un ritorno alla purezza del bianco da indossare di sera e di giorno.
Bustier sensuali e al tempo stesso raffinati che mettono in mostra il décolleté. Giochi di trasparenze per un nude look leggero e impalpabile.
Viaggi verso oriente che regalano un'interpretazione moderna della donna geisha. Abiti-kimono, cinture obi e colli alla coreana. Il tutto si conclude con una pioggia di ori glitterati su abiti lunghi e corti.

Non resta che fare ordine nel proprio guardaroba tenenedo a mente però che non tutto è da buttare! Gli acquisti 2008 possono tornare utili per la prossima stagione estiva e magari il tocco di novità verrà regalato dalla scelta degli accessori!

di Silvia Marzucchi  - 23 Settembre 2008

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
moda/tendenze/cosa-non-buttare-dall-armadio-dell-estate-2008$$$Cosa non buttare dall'armadio dell'estate 2008
Mi Piace
Tweet