Desigual: il fashion show per la primavera estate 2018 

A New York sfilano la creatività e l'ottimismo del marchio spagnolo tra colori vistosi, note esotiche e dettagli psichedelici. Scopri con noi i look dalla passerella!

di Vera Grassia
Tag: desigual, sfilata

Un viaggio nella giungla. Accenti esotici e psichedelici. E una tavolozza di colori vistosi che trasmettono creatività, ottimismo, anticonformismo e vitalità.

Siamo a New York, e in passerella sfila la primavera estate 2018 di Desigual, in scena con una performance che si rivela essere una celebrazione di eclettismo, diversità e originalità.

Le silhouette sono casual ma texturizzate, la rafia si alterna ai pois - mini, maxi, medi - le linee sono fluide.

Le giacche si impreziosiscono di dettagli gioiello luminosi e di note gold, gonne e abiti dal sapore bohémien si vestono di geometrie surreali. Non mancano tra le fantasie, i fiori tahitiani, le palme, le stampe di Topolino.

Dietro le quinte, il nuovo Direttore Artistico Jean-Paul Goude che si è assunto il compito di aggiungere una nota di audacia al consolidato DNA di Desigual.

Oltre alla collezione principale, ha calcato la passerella anche una capsule collection di 16 capi. Disegnata dallo stesso Jean-Paul Goude e battezzata 'Desigual Couture' la limited edition è il fil rouge tra l'approccio estetico del Direttore Artistico e quello del marchio spagnolo.

Ad assistere in front row, l'attrice Macarena Garcìa, la cantante Marianne Mirage, l'attrice Janina Uhse e l'influencer Dulceida. Non sono mancate neanche Sarah Feingold e Stefanie Giesinger, solo per citarne alcuni.

Sfoglia la gallery e scopri con noi i look in passerella!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/tendenze/desigual-primavera-estate-2018$$$Desigual: il fashion show per la primavera estate 2018
Mi Piace
Tweet