I pantaloni più nuovi sono larghi

  • 1 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    ALVIERO MARTINI 1a CLASSE

  • 2 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    JOHN RICHMOND

  • 3 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    ISSEY MIYAKE

  • 4 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    GAETANO NAVARRA

  • 5 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    ETRO

  • 6 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    CHLOE'

  • 7 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    SPORTMAX

  • 8 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    KRIZIA

  • 9 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    LUCIANO SOPRANI

  • 10 10
    Credits: Luca Cannonieri

    A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta. Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre al modello "a palazzo", in autunno andranno di moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.

    EMANUEL UNGARO

/5

A Wall Street si è sempre detto: "No bare knees with bear market", ovvero: niente gambe nude quando la Borsa va male. Vista la crisi, probabilmente quest'anno anche gli stilisti hanno seguito il consiglio. Sulle passerelle, infatti, si sono viste poche gonne (e non troppo mini) e tanti pantaloni dal look completamente rinnovato. Gli skinny piaceranno molto meno: quest'inverno, infatti, i pantaloni sono larghi, dalla linea ampia, a palloncino o a corolla, e con la vita alta.

Si portano con o senza cintura, risvoltati in fondo o extra long e con le sneakers o i tronchetti alti. Oltre

al modello "a palazzo", in autunno andranno di

moda i "jodhpurs", ovvero i pantaloni da cavallerizza. Sono stretti in fondo, larghi sui fianchi (con

o senza tasche), hanno le pinces e arrivano appena sopra la caviglia. Sono molto chic ma hanno un difetto: tendono a ingoffare. Chi non è minuta e alta deve sottolineare il punto vita e le spalle.    

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te