AL via la Milano Fashion Design 

 - 22 Febbraio 2012
Credits: 

Mondadori

 

Alla presenza degli assessori Stefano Boeri (Cultura, Moda e  Design) e Franco D’Alfonso (Attività produttive e Turismo), è stata inaugurata  la seconda edizione di Milano Fashion Design manifestazione, promossa dal Comune  di Milano e dal Gruppo Mondadori, con le testate Donna Moderna, Grazia, Tu  Style, i siti Donnamoderna.com e Grazia.it, e dal Comune di Milano, che  quest'anno partecipa alla manifestazione con iniziative ed eventi  culturali.

“La moda è cultura, creatività, talento – ha dichiarato  l’assessore Boeri – oltre che sviluppo e ricchezza per Milano, la Lombardia e  l’Italia. Per questo abbiamo voluto costruire, insieme a Mondadori, una serie di  scambi culturali da affiancare alle sfilate e agli eventi satellite della  settimana della moda a Milano". Presenti anche il Presidente e Amministratore  Delegato di Mondadori Pubblicità, Angelo Sayeva, Stefano De  Alessandri direttore generale Periodici Italia del Gruppo Mondadori e Vera Montanari, direttore di Grazia, Cipriana Dall'Orto, condirettore di Donna  Moderna, Maria Elena Viola, direttore di Tu Style (nella foto).

Il condirettore di Donna Moderna, Cipriana Dall'Orto ha  dichiarato: "Il nostro compito è quello di portare la moda alla gente. E' questa  la funzione dei nostri giornali".

La rassegna si è aperta con Valeria Magli e Lina Sotis che  hanno presentato, con  l’introduzione dall’assessore Stefano Boeri, “Soirée  Sotis”, in scena dal 24 al 26 febbraio al Teatro Elfo Puccini. Giovedì 23  febbraio, Elisabetta Pozzi, Eva Robin’s e Alvia Reale daranno voce all’opera  teatrale “Tutto sua mia madre” (Teatro Elfo Puccini, 21 febbraio – 4 marzo).

Venerdì 24 febbraio Maddalena Crippa parlerà di “E pensare  che c’era il pensiero” (Tieffe Teatro Menotti, 21 febbraio – 4 marzo), mentre  dalle 19.30 Tu Style porterà sul palco della Fashion House il veejay Alessandro  Cattelan che presenterà il proprio libro “Quando vieni a prendermi?”  (Mondadori).

Inoltre, per tutta la durata della kermesse, la sera si  esibiranno sul palco i più famosi artisti di strada del Milano Clown Festival e,  sabato 25 febbraio, l’Unione Italiana Sport per Tutti proporrà uno spettacolo di  danza.

Da domani fino a sabato 25 febbraio, dalle ore 10 alle ore  12.30, Donna Moderna organizzerà i casting per scegliere le protagoniste dei  servizi moda e bellezza del giornale, e soprattutto le ragazze che domenica 26  febbraio sfileranno sulla passerella “tutta italiana” della Fashion House: le  ‘donne vere’ protagoniste della sfilata saranno 20, una per ogni regione  d’Italia, e indosseranno le creazioni di famosi stilisti.

Il magazine ha deciso inoltre di lanciare, proprio durante la  settimana più glam per la moda, una nuova sfida: firmare il “Manifesto delle  donne vere” scrivendo la propria definizione di bello e di vero sul mini-sito www.donnevere.donnamoderna.com, su Twitter con l’hashtag #donnevere, su Facebook  o inserendo la propria frase nell’urna posta sul palco della Fashion  House.

Contemporaneamente la fashion coach di Donnamoderna.com cambierà in poche mosse lo stile di tutte coloro che vorranno ‘imparare’  qualcosa in più sulla moda. La ragazza che avrà rivoluzionato maggiormente la  propria immagine, grazie ai consigli della personal stylist, riceverà in  esclusiva un total look in uno dei negozi del centro città.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/tendenze/milano-fashion-design$$$AL via la Milano Fashion Design
Mi Piace
Tweet