Moda p/e 2010: mini&maxi 

Sulle lunghezze quest'estate non ci sono vie di mezzo. Le gonne cortissime arrivano almeno venti centimetri sopra il ginocchio, proprio come i primi modelli di Mary Quant.

E, per chi se lo può permettere, si trasformano in succinte culotte da sfoggiare anche in città. Le gonne lunghe, invece, strisciano quasi per terra e, spesso, hanno la coda. Anche in questo caso, però, le gambe sono in pole position: gli abiti da sera, infatti, sono resi ancora più femminili da spacchi vertiginosi e tagli maliziosi. Addio, quindi, alla cosiddetta

"lunghezza Milano", quella che arriva appena sotto il ginocchio: resta chic ma è out.

 - 28 Aprile 2010

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
moda/tendenze/moda-p-e-2010-mini-maxi$$$Moda p/e 2010: mini&maxi
Mi Piace
Tweet