Occhi puntati su Firenze: va in scena Pitti Uomo 

A Firenze, dal 18 al 21 giugno, la più importante manifestazione dedicata alle collezioni maschili di abbigliamento e accessori per la primavera-estate 2009: un grande palcoscenico dove moda, arte e design si uniscono per dar vita a nuove tendenze di costume

di Maristella Campi  - 24 Giugno 2008

Per essere preparate e aggiornate sui trend della moda maschile, occhi puntati sulla 74esima edizione di Pitti Immagine Uomo, la più importante manifestazione al mondo, dal 18 al 21 giugno a Firenze.

L'accesso è riservato agli operatori del settore, ma in attesa di conoscere quali saranno le tendenze per la primavera-estate 2009 proposte da 840 marchi, si può sempre assaporare l'aria che tira curiosando qua e là.

Dentro gli spazi della Fortezza da Basso, nomi ultranoti disegnano la fisionomia dell'uomo contemporaneo: tra gli altri, Hugo Boss con la nuova collezione maschile e femminile Boss Orange, Dirk Bikkembergs con la sport couture, Schneiders con lo spolverino in seta superleggera antipioggia, Eton con la camicia più preziosa del mondo per festeggiare i suoi primi 80 anni, Italia Independent di Lapo Elkann con una nuova collezione di scarpe. E ancora, Aeronautica Militare, Puma, Adidas, Brema, Bruno Magli, Chinos, la prima volta di Kickers... Eventi clou, la mostra sulla vestaglietta curata dalla storica della moda Maria Luisa Frisa, l'allestimento dedicato alla bicicletta "Free Cycle-Free Mobility" sul Piazzale della Fortezza e la sfilata di Walter Van Beirendonck, eccentrico stilista belga per la prima volta in Italia.

Fuori dalle mura della Fortezza, Firenze si anima e si trasforma in un grande palcoscenico all'aperto, dove la moda si mescola all'arte e al design grazie a una serie di eventi, feste e installazioni: dal galà di Corneliani che festeggia i suoi primi 50 anni di abiti da uomo con una mostra a Palazzo Capponi e un party nei giardini di Palazzo della Gherardesca alla presentazione della collezione crociera della stilista americana Diane von Furstenberg nel giardino Torriggiani, dalla mostra fotografica "I mari dell'uomo" con foto di Folco Quilici per celebrare i 50 anni di The North Sails alla mostra sul surf di Sundek, dall'esposizione nella boutique  Luisaviaroma dei jeans Levi's 501 con bottoni e rivetti d'oro alla visita in via Tornabuoni del nuovo negozio Ballantyne e della boutique Cartier dove, giovedì 19 giugno, si celebra il Lovecharity Day, con la vendita benefica del bracciale Lovecharity: parte del ricavato sarà destinata all'UNICEF.

E la sera del 19 giugno, tutti sulle colline fiorentine al Collegio del Poggio Imperiale, per assistere all'esclusiva performance live di Cassette Playa, alias Carri Mundane, eclettica designer londinese: un'installazione di video jumpdance farà da cornice alla presentazione delle nuove T-shirt Utube Utopia, realizzate con collage digitale di seta.

www.pittimmagine.com

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
moda/tendenze/occhi-puntati-su-firenze-va-in-scena-pitti-uomo$$$Occhi puntati su Firenze: va in scena Pitti Uomo
Mi Piace
Tweet