Sanremo 2018: tutti i look di Michelle Hunziker

  • 1 23

    Tutti gli outfit sfoggiati da Michelle Hunziker sul palco di Sanremo 2018

  • 2 23
    Credits: Kika Press

    Tailleur pantalone indossato durante la conferenza pre-Festival. Ermanno Scervino

  • 3 23
    Credits: Kika Press

    Prima serata. Abito in velluto nero con scollo verticale firmato Armani Privé

  • 4 23
    Credits: Kika Press

    Primo cambio d’abito nel corso della prima serata: vestito midi con top sparkling e doppia gonna con spacco. Armani Privé

  • 5 23
    Credits: Kika Press

    Prima serata. Terzo abito per la Hunziker: vestito multistrato con applicazioni preziose by Armani Privé

  • 6 23
    Credits: Ansa

    Ultimo abito della prima serata: un vestito in pizzo con applicazioni Swarovsky da vera principessa. Armani Privé

  • 7 23
    Credits: Kika Press

    Seconda serata firmata Alberta Ferretti. Abito in cady senza spalline

  • 8 23
    Credits: Kika Press

    Seconda serata. Abito ricamato color carne effetto nude look (che ovviamente non c’è). Alberta Ferretti

  • 9 23
    Credits: Kika Press

    Seconda serata. Abito stile Charleston firmato Alberta Ferretti

  • 10 23
    Credits: Kika Press

    Seconda serata, terzo outfit. Abito nero scultoreo con tulle firmato Alberta Ferretti

  • 11 23
    Credits: Kika Press

    Ultimo abito della seconda serata: vestito rosso con scollatura verticale. Alberta Ferretti

  • 12 23
    Credits: Ansa

    Terza serata. Abito nero con parte superiore in voile, scollatura a punta e gonna a sirena. Trussardi

  • 13 23
    Credits: Ansa

    Terza serata, secondo look. Abito black and white compost da giacca bicolor e gonna bianca a sirena. Trussardi

  • 14 23
    Credits: Kika Press

    Terza serata, ultimo outfit. Abito rosa con spalle e schiena nude. Trussardi

  • 15 23
    Credits: Kika Press

    Quarta serata, puntata dedicata ai giovani. Abito nero in tulle e chiodo in pelle firmato Philosophy by Lorenzo Serafini

  • 16 23
    Credits: Ansa

    Michelle Hunziker toglie il chiodo in pelle rivelando l’abito di Philosophy by Lorenzo Serafini

  • 17 23
    Credits: Ansa

    Primo cambio d’abito, quarta serata. Tailleur con lunga giacca con strascico. Jeremy Scott per Moschino

  • 18 23
    Credits: Ansa

    Quarta serata, terzo abito. Jumpsuit con fiocco alla Marylin firmata Moschino by Jeremy Scott

  • 19 23
    Credits: Kika Press

    Quarta serata, quarto abito. Michelle in chiave bouquet avvolta in un abito firmato Jeremy Scott per Moschino

  • 20 23
    Credits: Kika Press

    Ultimo look della quarta serata: abito “petaloso” by Jeremy Scott per Moschino

  • 21 23
    Credits: Ansa

    Quinta serata, la finale. Abito stile “principessa” total black by Armani Privé

  • 22 23
    Credits: Kika Press

    Secondo outfit per la finale. Abito gold “seconda pelle” con scollatura verticale. Armani Privé

  • 23 23
    Credits: Kika Press

    Ultima mise, serata conclusiva. Abito nero con strascico e maniche staccate. Armani Privé

/5

La padrona di casa Ariston ha incantato il pubblico serata dopo serata con mise da vera regina. Ecco tutti gli outfit che Michelle ha sfoggiato sul palco del Festival della Canzone italiana

Abiti sorprendenti e un sorriso in grado di stregare chiunque. Michelle Hunziker ha illuminato il palcoscenico della 68esima edizione del Festival di Sanremo, con la sua solarità e i suoi look impeccabili. Spenti i riflettori dell’Ariston, infatti, gli outfit indossati dalla splendida padrona di casa continuano ad accendere i sogni delle fashioniste più incallite.
Il nero è stato senza dubbio protagonista assoluto di un’eleganza (rigorosamente Made in Italy) senza eguali, acceso però da lampi di colore ed estro davvero impagabili.
Omaggi floreali alla città di Sanremo, sprazzi di rock e scintillii da incanto hanno fatto di Michelle Hunziker la regina indiscussa della kermesse della musica italiana. E se ci fosse ancora qualche dubbio sul suo fascino, basta ripercorrere i suoi look sanremesi per esclamare con convinzione: Michelle, ma belle!
Curiosa di sapere chi ha vestito la prima donna dell’Ariston serata dopo serata?

Riflettori puntati su Armani Privé

Si accendono le luci del teatro Ariston e per la prima serata la spumeggiante Michelle si affida alle mani sapienti dell’amico Giorgio Armani. E apre decisamente in grande stile!
Protagonista assoluto degli outfit sfoggiati dalla bella showgirl è senza dubbio l’abito d’apertura, in velluto nero con profondissimo scollo verticale a V, indossato con grazia e sensualità da una Michelle Hunziker disinvolta come non mai e destinato a passare alla storia del Festival. Total black anche i due cambi d’abito successivi scelti dalla biondissima conduttrice, che porta con grazia un abito midi con top sparkling e doppia gonna con spacco e un vestito semi-ampio con gonna multistrato e applicazioni preziose all-over.
L’ultima mise della serata incanta l’Ariston (e non solo!): ecco l’abito da principessa che tutti aspettavano! Si tratta di un vestito in pizzo con applicazioni Swarovsky che fanno brillare ancora di più la pedana di Sanremo 2018… una vera delizia per gli occhi.

Seconda serata: va in scena Alberta Ferretti

La seconda serata prosegue all’insegna dell’eleganza condita da un pizzico di sensualità, ma questa volta la firma è quella di un’altra eccellenza del Made in Italy: Alberta Ferretti.
L’abito scelto per l’apertura è un omaggio indiscusso alla femminilità e al colore Pantone dell’anno: l’ultraviolet. Si tratta di un vestito in cady senza spalline dalla linea semplice ed elegante che dona alla conduttrice un’allure raffinata ma con un tocco di glamour.
Si prosegue con l’effetto 'wow' di una maliziosa allusione al nude look che lascia letteralmente tutti a bocca aperta. Ecco comparire infatti la bella Michelle in un abito ricamato color carne, che gioca su finte trasparenze e vanta una scollatura a V che ricalca (anche se con meno profondità) quella dell’abito Armani Privé indossato in apertura la sera precedente.
È tempo dunque dei passi di danza e di un mini dress stile anni ’20 con frange e ricami effetto sparkling, che la bella showgirl indossa con estrema disinvoltura e sensualità.
Si prosegue con l’immancabile nero, che avvolge un abito scultoreo, nel quale il tulle fa capolino in affascinanti giochi di forme e volumi.
Infine ancora colore e ancora una scollatura verticale per la Hunziker, che scende le scale dell’Ariston avvolta nell’ultimo e più applaudito abito della serata: il vestito rosso scivolato. Una chiusura davvero azzeccata!

Terza serata in famiglia: ecco la maison Trussardi

Per il giro di boa della terza serata Michelle Hunziker punta sulla famiglia e si affida alla maison Trussardi, che sceglie per lei un’immagine vintage del tutto inedita. La bella Michelle fa dunque la sua prima apparizione in abito nero e acconciatura raccolta “a onde” ispirata agli anni ’20. Il vestito ha la parte superiore in voile impreziosito di cristalli Swarovsky, la scollatura a punta e la gonna in cady dalla linea retrò. Un look assolutamente da diva d’altri tempi.
Si prosegue con una mise che replica il gusto retrò del primo abito: tutto black and white, con giacca bicolor e gonna bianca “a sirena” degna dal miglior film in bianco e nero.
La serata si chiude con il colore e con un outfit meno rigoroso dei primi due: la Hunziker si presenta di rosa vestita, con un abito leggero che lascia spalle e schiena scoperte.

Quarta serata: è tempo di osare con Moschino

Per la serata dedicata ai giovani Michelle Hunziker sceglie di osare. E fa bene! Si aprono i battenti con un outfit dall’animo rock composto da vestito in tulle nero e chiodo in pelle targato Philosophy by Lorenzo Serafini. Il resto della serata porta la griffe del folletto della moda, Jeremy Scott, che per Moschino fa fiorire (nel vero senso della parola!) la bellezza femminile. Michelle passa quindi con disinvoltura da uno smoking dalla giacca con strascico a una jumpsuit con fiocco alla Marylin, per poi trasformarsi in un bouquet di fiori (omaggio a Sanremo) avvolta in un abito che aveva calcato le passerelle su Gigi Hadid. La chiusura di serata è a dir poco spettacolare: Michelle sfoggia un abito “petaloso” da vera principessa delle fiabe ispirato alla corolla di un fiore giocato sulle nuances del rosa. Una serata scandita da outfit di carattere insomma, che ha saputo far innamorare davvero tutti!

La finale: ancora luci su Armani Privé

Per l’ultima serata, la finale, la bella conduttrice si affida ancora una volta al Signore indiscusso della moda italiana: Giorgio Armani. I riflettori si accendono dunque per l’ultima vota nel teatro Ariston in questa 68esima edizione del Festival di Sanremo e rivelano una Michelle Hunziker in versione “principessa dark”. Il primo abito è infatti ampio, con corpino impreziosito da applicazioni sparkling e gonna composta da piccole balze in tulle con dettagli rossi. Il secondo abito della serata vira in modo deciso sulla sensualità e mostra una Michelle in versione gold! Si tratta di un vestito molto aderente e scintillante con profondissima scollatura verticale, che tanto dona alla bella showgirl. Outfit, questo, tra i più apprezzati dell’intera edizione. Ma il tempo corre e arriva rapidamente il momento di un nuovo cambio d’abito.
L’ora del gran finale e della tanto attesa rivelazione del podio infatti si avvicina e così anche il momento dell’ultimo, magnifico outfit. Ecco quindi la Hunziker avanzare con l’ennesimo vestito nero firmato Armani Privé: un elegantissimo abito con strascico e maniche staccate che impone alla conduttrice di raccogliere la fluente chioma. Davvero très chic, per un finale all’insegna dello charme.

Scarpe e gioielli

Un piccolo capitolo a parte lo meritano gli accessori sfoggiati dalla conduttrice svizzera nel corso del Festival, con un focus particolare sulle scarpe.
Una ventina sono infatti i sandali che hanno calcato il palco dell’Ariston ai piedi della bella Michelle, tutti rigorosamente in chiave “gioiello” e tutti con tacco stiletto alto 11 centimetri.
I marchi scelti dalla showgirl? Le Silla, René Caovilla e le suole rosse di Christian Louboutin.
Non sono passati inosservati neanche i gioielli che hanno illuminato gli outfit della Hunziker con classe ed eleganza. Tutto rigorosamente Tiffany, dai girocolli alla collana con pendente che ha accompagnato l’abito black and white di Trussardi nella terza serata stregando il pubblico femminile.

Pronta a ripercorrere gli outfit di Michelle Hunziker in questa 68esima edizione del Festival di Sanremo? Sfoglia la nostra gallery e sogna ad occhi aperti con noi!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te