Vesti oggi in stile anni ’60

  • 1 8
    Credits: Diego De Angeli

    L'ABITINO DA EDUCANDA

    Non cadere nella facile trappola del collant nero: qui stanno bene solo cipria o colorati. E con tacchi rigorosamente rasoterra.

    Vestito con colletto bianco in pizzo (United Colors of Benetton, 69,95 euro, tg. XS/XXL). Borsa in vernice ToscaBlu. Ballerine con punta a contrasto Luciano Padovan. Anello H&M.

     

    Giulia Galeotti, 21 anni, studentessa di Architettura di Gorizia.

  • 2 8
    Credits: Diego De Angeli

    IL VESTITO CORTO DALLA LINEA MORBIDA

    Con le gambe in evidenza, tutto il resto va tenuto sotto tono. Niente scolli e sì alle ruches, che strutturano le spalle anche a chi non le ha da nuotatrice.

    Miniabito con dettagli metal sulle maniche (Motivi, 69,95 euro, tg. 36/48). Collant traforati (United Colors of Benetton). Pochette in pelle e pizzo (Darling). Ballerine (Sergio Rossi). Orecchini (Tory Burch). Anello (lolaandgrace).

  • 3 8
    Credits: Diego De Angeli

    LA GONNA CORTISSIMA E GLI OCCHIALONI TONDI

    Se non te la senti di andare tanto fuori di gamba, un paio di collant coprenti e delle ballerine ti faranno sentire a tuo agio anche in ufficio o in motorino.

    Abito con gonna e camicia tutto-in-uno (CafèNoir, 109 euro, tg. S-L). Scarpe Carlo Pazolini. Borsa Marni. Bracciale-anello a catenella H&M. Anello a fedina Stroili. Occhiali Chloè.

  • 4 8
    Credits: Diego De Angeli

    LA BLUSA GIOIELLO CON LA GONNA DI LUREX

    La collana c’è, ma è soltanto disegnata. Si chiama effetto trompe l’oeil e negli anni Sessanta spopolava, come anche i tessuti a trama metal.

    Top in panno (435 euro) e mini arricciata in tessuto goffrato (280 euro, tutto Tory Burch). Pochette (Carpisa).

  • 5 8
    Credits: Diego De Angeli

    I DETTAGLI REGIMNAL E LA CAMICIA PASTELLO

    I toni soft ammorbidiscono sempre. Quindi rendono meno severo qualsiasi look. Con gonna e tracolla avrai davvero un’allure “da signorina”.

    Camicia in seta con i fiocchi (Raoul, 249 euro, tg. 38/46), gonna a vita alta (Tara Jarmon, 182 euro, tg. 40/46). Tracolla rigida con chiusura a scatto (Valentino di Mario Valentino).

  • 6 8
    Credits: Diego De Angeli

    IL CAPPOTTO IN MACRO PIED DE POULE

    È un vero passepartout, perché sta bene con gonne, abiti e pantaloni a sigaretta. Ravvivalo con una tinta forte ma basic, come rosso, giallo o blu elettrico.

    Cappotto con maniche a 3/4 (Pennyblack, 199 euro, tg. 38/48), camicia traforata (NaraCamicie, 65 euro, tg. 1ª/5ª), gonna a portafoglio (Bogner, 329 euro, tg. 38/48). Borsa in vernice Twin-Set Simona Barbieri. Bracciale Salvatore Ferragamo Jewels.

  • 7 8
    Credits: Diego De Angeli

    IL DAMASCATO SOPRA AI CUISSARD

    Per affrontare l’inverno niente di meglio che un paio di stivali oltre il ginocchio. Se non sei dotata di estremità alla Twiggy, opta per i leggings con i polacchini.

    Abito in tessuto con dettagli di lamé (Marella, 199 euro, tg. 38/50). Stivali alti con tacco in legno (Louis Vuitton). Orologio vintage (Cavalli & Nastri).

  • 8 8
    Credits: Diego De Angeli

    I PANTALONI EFFETTO TAPPEZZERIA

    Abbinati a una blusa pastello diventano ancora più Sixty. Se ci sono perfino i volant aggiungerai un tocco di femminilità in più.

    Camicia rosa in tessuto tecnico (La Petite Robe di Chiara Boni, 432 euro, tg. 38/50), pantaloni fantasia (L’Autre Chose, 275 euro, tg. 34/46). Ballerine con fiocco L’Autre Chose. Bracciale lolaandgrace.

/5

Sono stati i tempi della mini. Ma anche delle stampe optical, delle tinte confetto e degli stivali alti. Dove lo trovi un passato che è ancora così attuale?

Tanto vintage anche negli accessori: gli occhialoni oggi come ieri sono un trend fortissimo

Stili che ritornano, rivisitati e corretti per essere più che mai attuali

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te