Vespa, una storia di stile

Credits:
1 13

Una modella del 1958 seduta su uno scooter Vespa 125.

 

Era il 23 Aprile del 1946 quando venne alla luce il primo brevetto di un veicolo a due ruote completamente nuovo per l'epoca. Progettato da Corradino D'Asciano su stimolo di Enrico Piaggio. Nasceva un mito, la Vespa. Da allora, lo scooter "per eccellenza" è diventato un'icona di stile, un "oggetto" di design, un pezzo unico capace di trasformarsi nel tempo restando comunque fedele a se stesso.

Un vero fenomeno di costume che da mezzo di trasporto è diventato il simbolo cult degli anni '50. Come non ricordare Gregory Peck e Audrey Hepburn in Vacanze Romane per le vie della Capitale? Tra gli anni '60 e gli anni '70,  invece, diventa l'emblema del mondo giovane e della voglia di  indipendenza. Le "idee" corrono sulle due ruote attraversando l'Europa e  non solo. Uno stile di vita fatto di libertà e di ribellione.

Protagonista  di film e compagna di viaggio nella vita e in vacanza... Ancora oggi,  la Vespa rimane il mito di molti, comuni mortali e non. Possederla è  veramente trendy! Una moda che ha catturanto anche l'interesse di star internazionali d'oltreoceano. Lo dimostrano queste immagini, da Nicole Kidman ad Anne Hathaway.  

/5

Sopravvissuta a più di mezzo secolo, la Vespa, ancora oggi, resta un mito. Possederla è trendy e alla moda. Lo dimostrano star e vip di ieri e di oggi. Noi le facciamo tanti auguri!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te