Metti alla prova il tuo talento

FAI PER UN MESE L'AMMINISTRATORE DELEGATO

Ti piacerebbe lavorare per 1 mese con l’amministratore delegato di una grande azienda come The Adecco Group? Puoi candidarti entro il 21 marzo al progetto “Ceo for one month”, mettendo in gioco le tue competenze ed esperienze ma soprattutto la tua attitudine. Trovi tutte le informazioni su www.adeccowaytowork.com/ceo1month-it

INCONTRA IL VINCITORE DELLA SCORSA EDIZIONE DI CEO FOR ONE MONTH

Un caffè con Donna Moderna

È nato nelle Marche, cresciuto nell'ambiente pallavolistico dove ha corroborato disciplina e capacità di fare squadra e si è laureato in Ingegneria gestionale al Politecnico di Milano. Filippo Principi, 24 anni, ha partecipato alla scorsa edizione di Ceo for one month e ha superato al selezione su oltre 5000 candidati e ha affiancato per un mese Andrea Malacrida, ceo di The Adecco Group Italia in tutte le sue attività professionali, vivendo come amministratore delegato per un mese. E ora è assunto da the Adecco Group.

Ecco 3 cose da sapere su Filippo

- Come ha sviluppato la capacità di affrontare i problemi, con un approccio ampio e originale.

«Mentre studiavo per la laurea magistrale mi sono trasferito dall'appartamento in cui vivevo a un collegio dove stavano 100 studenti eccellenti delle università a milanesi: ho così potuto confrontarmi con studenti di Medicina, Economia e altre discipline. Poi ho frequentato 6 mesi all'università of Technology di Sydney, sperimentando un modello accademico diverso e una mentalità molto differente rispetto a quella italiana».

- Che cos’è per lui il talento.

«Essere creativi ma usando un approccio pratico. Avere la consapevolezza che per arrivare al risultato migliore occorre percorrere quell’extra mile in più che porta all’eccellenza».

- Che cosa ha imparato durante il periodo di Ceo for one month.

«Partecipare alle selezioni è stato molto duro ma anche molto stimolante. E, dopo un mese a fianco di Andrea Malacrida, posso dire di avere fatto un salto di qualità: io, ingegnere, ero abituato a prendere decisioni in base a dati certi. Grazie a quanto imparato come Ceo for one month ora so che spesso ci si muove in un ambiente di grande incertezza e mi affido di più anche all’istinto e all’esperienza».

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna