Così i ragazzi possono scoprire cosa vogliono fare da grandi

/5

«Cosa vuoi fare da grande?» è la domanda che ognuno di noi si è sentito rivolgere da bambino e a cui si è risposto nei modi più svariati. Quando poi arrivano le prime scelte - dalla scuola secondaria da frequentare- servel’equilibrio tra passioni e un percorso di studi che permetta di entrare più facilmente nel mondo del lavoro. L’alternanza scuola- lavoro è un’occasione preziosa per capire cosa significa entrare in un contesto lavorativo: si può respirare la dimensione di un ufficio, un’officina o una Pubblica amministrazione. iniziando a capire se quell’ambiente – con le attività e le relazioni che lo caratterizzano - risponda alle proprie aspirazioni. C’è un altro aspetto rilevante: i progetti di alternanza rafforzano nei giovani quella riflessione attorno al proprio futuro così fondamentale per avere obiettivi chiari, porsi domande e gestire ostacoli e crisi che arriveranno. E offrono un’occasione per chi in quegli ambienti ci lavora da tempo per confrontarsi col mondo dei “millenials”, esercitandosi a uno scambio di esperienze e punti di vista.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te