del

…Biagio Antonacci, maestro di seduzione

di Moreno Pisto
Vota la ricetta!

La trappola: abbiamo attirato il famoso cantante playboy in un locale sotto casa. La scusa: fare un'intervista alla vigilia del suo nuovo tour. L'esca: un giornalista inespertod'affari di cuore. Il risultato? Una lezione di tattiche d'amore. Sorprendenti

La trappola: abbiamo attirato il famoso cantante playboy in un locale sotto casa. La scusa: fare un'intervista alla vigilia del suo nuovo tour. L'esca: un giornalista inespertod'affari di cuore. Il risultato? Una lezione di tattiche d'amore. Sorprendenti

Un caffè con Donna Moderna

Il suo ultimo album, Convivendo- Parte 2, è in testa alla classifica e ha venduto più di 200 mila copie. I biglietti del tour che parte l'11 marzo sono andati esauriti in una settimana, costringendo gli organizzatori a raddoppiare le tappe di Padova e Milano. Insomma, Biagio Antonacci, 41 anni, potrebbe recitare la parte del divo e farsi aspettare per ore. Invece no. Alle 18 in punto entra nel Café Lumière, un bar vicino alla sua casa milanese. Si mette a sedere, ordina "due aperitivi gagliardi" e avverte: «Scusate se porto le lenti scure, ma ho gli occhi rossi: sono influenzato». Nonostante qualche linea di febbre, Biagio è in vena di confidenze. E di stupire. Noi, infatti, lo abbiamo incontrato per farci consigliare come sedurre una donna. Mentre lui, fama di impenitente playboy, dopo le prime sorsate di un cocktail alla frutta abbassa la voce e sussurra: «Sai una cosa? Potrei essere gay».

Scusa?

«Sì, sono bisessuale».

Ma come, sei stato legato nove anni a Marianna Morandi, figlia di Gianni.  Attualmente ti fai vedere con una misteriosa mora. E non parliamo della lista di cuori infranti!

«Voglio solo dire che ho una sensibilità e una delicatezza tipicamente femminili. Fisicamente, però, sono attratto soltanto dalle donne».

Se vuoi ascoltare il singolo Sappi amore mio o sapere le date del tour, clicca qui

Sicuro?

«Sicuro».

Parliamone, allora. Quante ragazze hai conquistato?
«Il numero preciso? Non lo ricordo. Comunque tante».

Qual è stata la più importante?

«Sicuramente Marianna, la madre di Paolo e Giovanni, i miei due figli» (fa una smorfia di sofferenza).

Deve essere stata dura lasciarvi, tre anni fa. Perché è successo?

«Lei è sempre stata una donna abbastanza chiusa. E nell'ultimo periodo  anch'io ero diventato così: stavo sacrificando il mio carattere solare per restarle a fianco. Ma questo non va bene, perché la propria vita viene prima di qualsiasi grande amore».

La tua ultima fiamma è una mora della quale non si sa nulla. Chi è?

«Ci frequentiamo da un anno e mezzo, ma non è una relazione definita. Io mi sento e sono un single. Non chiedermi il suo nome: non lo dirò mai».

Ok. Però in cambio vorrei qualche suggerimento con le ragazze.

«Volentieri» (si fa serio).

Qual è il posto migliore per rimorchiare?
«Al supermercato, in latteria, oppure in un bar a colazione. Perché se una donna è veramente bella si vede la mattina. Non in discoteca».

Se vuoi ascoltare il singolo Sappi amore mio o sapere le date del tour, clicca qui

Nella canzone Un Cuore dell'ultimo cd, dici che l'amore non ha età. E se lei è più grande?

«È ancora meglio. Quando avevo 26 anni, per qualche mese sono stato con una 40enne».

La frase giusta per fare subito colpo?
«"Hai impegni per i prossimi 15 anni?". Funziona sempre» (ride di gusto e batte una mano sul tavolo).

La prima uscita: cinema o cena?
«Cena. In un ristorante giapponese».

Profumo o no?

«No. A lei deve rimanere impresso solo quello della tua pelle».

E sotto: boxer o slip?

«Boxer. Neri o grigi, mai bianchi».

Finita la cena, scatta il bacio?

«Solo se si è sicuri che lei non si girerà dall'altra parte».

Se vuoi ascoltare il singolo Sappi amore mio o sapere le date del tour, clicca qui

A proposito, il primo bacio?

«A 12 anni nel cortile di scuola. È stata lei a prendere l'iniziativa».

E la prima volta?

(si guarda intorno, si abbassa gli occhiali sul naso) «Ti faccio un'altra confidenza. È successo a 17 anni, con Gabriella, il mio amore liceale. Eravamo in un campo di balle di fieno. Non sono stato capace di combinare niente. Forse per la paura che ci vedessero».

Significa che hai fatto cilecca?
«Sì, ero così sconvolto che sono tornato a casa e ho raccontato tutto a mio padre. Lui mi ha tranquillizzato e la domenica dopo non ho sbagliato».

Il tradimento fa bene alla coppia?
«Non lo so. Io sono uno scorpione, un infedele per natura. E ho quasi sempre tradito. Le uniche che si sono salvate, compresa Marianna, mi hanno messo in riga senza imposizioni».

Un esempio?

«Poco tempo fa la mia ragazza si è accorta che stavo per tradirla. Mi ha detto: "Vai, ma mi fai male"».

Risultato?

«Sono stato fedele».

Se vuoi ascoltare il singolo Sappi amore mio o sapere le date del tour, clicca qui

Cosa deve fare una donna per conquistarti?
«Farsi sentire anche quando non c'è. Scrivere frasi sullo specchio, per capirci. Marianna, mentre dormivo, posava lettere sul cuscino. Gabriella mi lasciava bigliettini sulla macchina. Però ti sto facendo un po' troppe confidenze» (ride, tirandosi giù la cerniera del maglione).

E fisicamente, che preferenze hai?
«Mora, formosa, capelli lunghi e pelle olivastra. Hai presente Elisabetta Canalis?».

Il look ideale è minigonna e magliettina attillata?

«No, stile figlia dei fiori: abiti lunghi e colorati».

Truccata?
«Solo un filo di matita sugli occhi».

E l'intimo?
«Semplice, né perizoma né pizzi».

Ti piacciono i nomignoli affettuosi?
«Mi piace "amore", anche se Marianna mi chiamava "bi"» (sbuffa, si stiracchia e distende le gambe).

Mi concedi un'ultima confidenza?

«Dipende».

Posizione ideale?

(ride, e interrompe la sorsata di birra presa dopo il drink alla frutta)
«Io sotto, lei sopra. Così non faccio fatica».

Se vuoi ascoltare il singolo Sappi amore mio o sapere le date del tour, clicca qui

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna