del

Elisa, con il singolo No Hero torna a cantare in inglese

di Massimo Longoni
Vota la ricetta!

No Hero è un ritorno all'inglese e al rock. È il singolo che anticipa il nuovo album di Elisa, il nono in studio, che uscirà a marzo. E a novembre la cantante sarà in tour in tutta Italia

No Hero è un ritorno all'inglese e al rock. È il singolo che anticipa il nuovo album di Elisa, il nono in studio, che uscirà a marzo. E a novembre la cantante sarà in tour in tutta Italia

Un caffè con Donna Moderna

Elisa. La  scorsa primavera l’hai vista in tv nei panni di coach di Amici.  Ora, dopo aver contribuito alla vittoria nel talent dei The Kolors, Elisa torna  al suo ruolo naturale di cantante. No  Hero è il singolo che anticipa il nuovo album, il nono in studio, in uscita a marzo.  A novembre poi sarà in tour nei palasport di tutta Italia.

Un  ritorno all’inglese
Tre anni fa con L’anima  vola aveva scelto di realizzare per la prima volta  un album tutto cantato in  italiano. Ora Elisa torna alle origini. Come i suoi pezzi storici No Hero ha un testo interamente in inglese che incita a tirare fuori il meglio di noi  stessi. «Ho imparato a scrivere in inglese leggendo poesie e romanzi» ha  dichiarato agli esordi. «Il mio autore preferito è Jim Morrison dei Doors».

Un  ritorno al rock
La cantante di Monfalcone ha sempre unito un’anima romantica a una decisamente rock. Dopo aver esplorato la prima nelle atmosfere melodiche e romantiche nell’album precedente, ora riscopre il suo lato più energico: No Hero è un pezzo potente e aggressivo, con le chitarre distorte in grande evidenza  come in alcuni suoi successi del passato tipo Cure Me.

Un  lavoro di famiglia
Anche il nuovo album è stato realizzato con la stretta collaborazione di  Andrea Rigonat, chitarrista della sua band e, dal 7 settembre, suo marito. Per  loro lavoro e divertimento vanno a braccetto: come dimostrano i video e le foto  che postano su Instagram e Facebook. E se, come ha raccontato, le giornate per  lei iniziano sempre con le coccole nel lettone ai figli Emma Cecile (6 anni) e  Sebastian (2), durante i momenti di pausa c’era un nuovo compagno di giochi: il  gattino Ginger, protagonista di tanti post social.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna