del

L’ultimatum di Angelina

di Santi Urso
Vota la ricetta!

La Jolie va all'attacco. Obiettivo: diventare la seconda signora Pitt. Peccato che non abbia calcolato la resistenza di Brad. Agguerritissima

La Jolie va all'attacco. Obiettivo: diventare la seconda signora Pitt. Peccato che non abbia calcolato la resistenza di Brad. Agguerritissima

Un caffè con Donna Moderna

Ormai sono diventati una sigla. Quando a Hollywood si parla della coppia Pitt-Jolie, più nessuno usa i loro nomi, Brad e Angelina: tutti li chiamano "Brangelina", come a dire che sono un tutt'uno. A vederli, del resto, il biondo divo, 41 anni, e la mora mozzafiato, 30, sembrano innamorati pazzi. Dopo le vacanze nella casa di Brad a Santa Barbara, si sono trasferiti nella sua villa di Malibu insieme ai figli adottivi di Angelina: Maddox, 3 anni, e Zahara, 7 mesi. Peccato che, con la convivenza, siano iniziati anche i litigi. Ecco perché.

Cosa vuole Angelina

Alla Jolie, si sa, piace condurre il gioco. Voleva sedurre Brad: fatto. Voleva vivere con lui: fatto. Ora vuole diventare la signora Pitt. Nell'attesa di mettersi la fede al dito, ha preparato un contratto prematrimoniale che ha l'aria di un ultimatum molto punitivo in caso di dissapori. Per esempio, Brad non potrà mai accampare diritti sui figli, quelli attuali e quelli a venire. Mentre Angelina pretende una residenza separata da adibire, all'occorrenza, a ritiro spirituale.

Cosa vuole Brad

L'ex marito di Jennifer Aniston è arrabbiatissimo. Pitt era stato affascinato da Angelina per la sua fama di ragazza terribile e trasgressiva. Ma ora rischia di ritrovarsi in casa un'altra moglie, per di più dispotica.

Come finirà

Potrebbe anche tornare in scena la Aniston, 36. Lei sembra fare sul serio con Vince Vaughn, 35, e Brad sta scoprendo la gelosia retroattiva. E Angelina? Dimagrisce a vista d'occhio per lo stress: il suo ultimatum le si sta ritorcendo contro.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna