del

Red Canzian

Vota la ricetta!

Quando ha incontrato i Pooh, non aveva mai suonato il basso. Poi, in una lavanderia di Roncobilaccio...

Quando ha incontrato i Pooh, non aveva mai suonato il basso. Poi, in una lavanderia di Roncobilaccio...

Un caffè con Donna Moderna

Red è il bassista storico dei Pooh, solo che quando è entrato nel gruppo non aveva mai suonato il basso. Red era un chitarrista. Incontra i Pooh nel '72. Loro cercavano un uomo per il basso, lui cercava un gruppo. Il provino avviene nella lavanderia di un hotel di Roncobilaccio. Red dimostra subito un grande talento, e l'anno dopo debutta con la band. Da allora, quello strumento è diventato la sua passione, ispirato anche da musicisti come Jaco Pastorius e i Wether Report, ma anche Sting, Oasis e Coldplay.
Fra ciò che ama fare c'è anche la pittura: dipinge da sempre, e il suo stile è post-impressionista; il cinema: ama Coppola e Fellini; la letteratura: ha letto e riletto tutto Wilbur Smith e adora in genere gialli e thriller. I suo interessi sembrano sconfinati. Ama l'antiquariato; si deidica alla cura dei bonsai e negli anni '90 aveva addirittura aperto un'azienda agricola e scritto libri sulla natura, come "Magia dell'albero" e "Storie di vita e di fiori".

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna