del

Salviamo il vecchio Kevin

di Lavinia Rittatore
Vota la ricetta!

In Litigi d'amore è grasso e alza il gomito. Ma non allarmatevi.Perché Costner vi farà comunque perdere la testa

In Litigi d'amore è grasso e alza il gomito. Ma non allarmatevi.Perché Costner vi farà comunque perdere la testa

Un caffè con Donna Moderna

Siete delle fan sfegatate di Kevin Costner? Allora, Litigi d'amore potrebbe deludervi. L'attore, 50 anni compiuti il 18 gennaio scorso, nel film appare appesantito (ha messo su 10 chili), interpreta la parte dell'ex bellone ed ex campione di baseball che spesso alza il gomito. E non nasconde le rughe. Addio idolo? È iniziato il declino dell'irresistibile sex symbol di Guardia del corpo, dell'atletico uomo-pesce di Waterworld, del tenebroso allenatore di Bull Durham, nonché Oscar per Balla coi lupi?

«Macché. Costner è bravo e coraggioso» spiega Maria Pia Fusco, esperta di cinema de la Repubblica che giustifica così la scelta dell'attore di recitare una parte nella quale perde un po' del suo sex appeal. «In questa pellicola certo è ingrassato, beve, ma è esattamente il vicino di casa che tutte noi vorremmo. Pieno di imperfezioni ma tenero e seducente. L'uomo che dice le parole giuste al momento giusto». D'altronde la trasformazione di Costner rispetta le esigenze di copione: Denny è un uomo segnato dalla vita che ritrova l'amore e lo slancio grazie a Terry, moglie delusa e madre affaticata di quattro figlie grandi.

In questo film, bello e melanconico, Kevin è grande: un magnifico esempio di fuoriclasse, un uomo ancora decisamente piacevole. Tutto perfetto, dunque? No, l'attore ha una piccola pecca: «Quella di aver perso la testa per una bionda modella 30enne: Christine Baumgarten» conclude Maria Pia Fusco, critico di cinema de la Repubblica. «E sposando quella donna molto più giovane di lui ha fatto un gesto alla fine un po' banale».

Il sito ufficiale del film "Litigi d'amore"

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna