Bail in: cosa rischiano davvero i risparmiatori

Credits: Teresa Sdralevich
/5

Vale la pena stipulare una polizza assicurativa per mettere al riparo i risparmi che abbiamo sul conto corrente da un eventuale bail in? L'esperto risponde alla domanda che ci ha posto una lettrice

"Un agente della mia compagnia di assicurazione mi ha contattata per propormi una sorta di polizza: servirebbe a mettere al riparo dal cosiddetto bail in i risparmi che ho sul conto corrente. Ho preso tempo ma ora sono preoccupata e, per dirla tutta, anche impreparata sulla questione. Corro davvero il rischio di perdere i miei soldi?" ci chiede Elena, una lettrice di Milano.

Ecco la nostra risposta.

Non pensiamo che tu abbia bisogno di una polizza sui risparmi, cara Elena. I correntisti potrebbero essere chiamati a contribuire in caso di fallimento della propria banca ma, come spiega Alessandro Pedone, consulente per gli investimenti finanziari dell’Aduc (Associazione per i diritti degli utenti e consumatori, aduc.it), a tutelare i conti correnti ci pensa il Fondo interbancario di tutela dei depositanti (fitd.it). È una sorta di paracadute che, in caso di crack di una banca, fa sì che i clienti ricevano entro 20 giorni un  rimborso fino a un massimo di 100.000 euro ciascuno. Per proteggere al meglio i propri risparmi conviene quindi non superare questa cifra, anche se è depositata in conti diversi nella stessa banca.

Da sapere Il bail in è regolato dalla direttiva 59 del 2014, entrata in vigore lo scorso gennaio. Ecco cosa prevede: se una banca fallisce, la si può salvare anche utilizzando il denaro dei suoi clienti, evitando così l’intervento pubblico. In pratica le perdite vengono ripartite seguendo una gerarchia di priorità, a cominciare dagli azionisti, seguiti dagli obbligazionisti. Solo in ultima istanza pagano i correntisti, ma esclusivamente se la somma depositata è oltre i 100 mila euro. Per chi ha un dossier titoli, il consiglio è di preferire un portafoglio variato, con obbligazioni e azioni di diversa provenienza. Per saperne di più sul bail in c’è la guida elaborata dall’Abi, l’Associazione bancaria italiana, scaricabile su abi.it/DOC_ Info/News/Bail_In_Brochure.pdf.


Fai valere i tuoi diritti con il nostro aiuto: scrivi a dallatuaparte@mondadori.it

Tag:
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te