del

Bancomat e carte di credito al posto dei contanti

Vota la ricetta!

Se sei in vacanza e vuoi fare acquisti in tutta sicurezza, segui queste semplici regole

Se sei in vacanza e vuoi fare acquisti in tutta sicurezza, segui queste semplici regole

Un caffè con Donna Moderna

La prima regola è meno denaro contante si ha con sé e più si è sicuri, sia dal punto di vista di non subire perdite irrimediabili sia di incontrare fastidiosi contrattempi come cercare uffici postali o simili per farsi mandare vaglia e money transfer e far fronte a spese impreviste.

Carta di credito e bancomat sono la soluzione ideale. Per usarli in tutta sicurezza è bene seguire alcuni piccoli accorgimenti:

· Separare le carte di pagamento dai codici PIN è una buona regola per rendere difficile la vita di borseggiatori o malintenzionati;

· Controllare che il limite di utilizzo delle carte non sia stato raggiunto e sia adeguato alle nostre esigenze durante la vacanza;

· Le carte di credito sul retro hanno uno spazio vuoto: una semplice firma rende più difficile la vita di ladri e borseggiatori specie in vacanza;

· Carte e Bancomat possono essere bloccate con una semplice telefonata: avere a portata di mano il numero di telefono nazionale o internazionale per fare questa operazione consente di vivere in tranquillità il resto le vacanze;

· Gli errori si sa possono sempre capitare perciò è bene conservare scontrini e ricevute di pagamento per confrontarle con l'estratto conto e nel caso di importi errati contestare e segnalare alla banca l'anomalia;

· Uscire a pranzo o a cena è irrinunciabile affinché una vacanza sia considerata tale: è bene però, specie in vacanza non perdere mai di vista la carta di credito o il Bancomat; diffidiamo di chi non ha il POS a vista o fa più strisciate.

· È possibile prelevare del denaro contante non solo con il Bancomat ma anche con la carta di credito. Attenzione però in questo caso questo servizio ha un costo (di solito una commissione del 3% o 4% con un importo minimo) perché la somma erogata in anticipo si configura come un finanziamento. Se proprio dobbiamo prelevare contante è sicuramente conveniente farlo con il bancomat.

In collaborazione con PattiChiari

Il consorzio PattiChiari, costituito nel 2003 presso ABI, promuove l'educazione finanziaria nel nostro Paese e la qualità e l'efficienza del mercato. PattiChiari sviluppa programmi, strumenti e regole per favorire una migliore relazione banca-cliente, fondata su semplicità, chiarezza, comparabilità e mobilità.

Acquisti sicuri in vacanza: tutte le regole da seguire - VAI AL DOSSIER

Carte e bancomat: la sicurezza prima di tutto

Figli in vacanza all'estero: consigli per acquisti sicuri

Carte prepagate: tutto quello che c'è da sapere

 

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna