del

Le 4 cause che scuotono i mercati

di Simone Spetia
Vota la ricetta!

Perdono il 7%, il giorno dopo guadagnano il 4% e il giorno dopo ancora perdono tutto di nuovo. Come mai le borse sono così volatili in questo periodo?

Un caffè con Donna Moderna

Perdono il 7%, il giorno dopo guadagnano il 4% e il giorno dopo ancora perdono tutto di nuovo. Come mai le borse sono così volatili in questo periodo?

IL PREZZO BASSO DEL PETROLIO CREA PROBLEMI I governi dei Paesi che producono petrolio hanno creato, nel corso degli anni, dei fondi d’investimento alimentati dai proventi del greggio, cioè grandi entità finanziarie che comprano azioni sui mercati. Ma ora i bilanci di questi Stati sono in crisi e i fondi vendono le azioni, ottenendo denaro liquido per rimpolparne le casse.

I PAESI EMERGENTI NON CORRONO PIÙ COME UN TEMPO Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica sembravano il nuovo fulcro dell’economia mondiale. L’India pare resistere, ma il Brasile e la Russia sono in recessione, il Sudafrica è in difficoltà e la Cina è in rallentamento. C’è chi teme che questo porti a una nuova caduta globale dell’economia.

IL TAGLIO DEI TASSI DI INTERESSE NON BASTA A DARE SLANCIO AGLI INVESTIMENTI Le banche centrali hanno più volte tagliato i tassi d’interesse, fino a portarli intorno allo zero, come nel caso della Banca centrale europea, rendendo i prestiti per le famiglie e le imprese più convenienti. Nonostante questo l’economianon ha ripreso con il vigore sperato.

LE BANCHE DEVONO AFFRONTARE NUOVE INCOGNITE Gli istituti di credito si trovano con una mole elevata di crediti che non riescono più a riscuotere (le cosiddette sofferenze) che pesano sui loro bilanci. E devono fare i conti con il bail in, la norma per cui, in caso di fallimento di una banca, a pagare siano prima gli azionisti, poi, nel caso non basti, gli obbligazionisti e infine i correntisti per le cifre sopra i 100mila euro. Questo può aver portato gli investitori a vendere azioni e a smuovere la Borsa.

DOBBIAMO AVERE PAURA? La risposta è no. La regole è:  niente panico, ma massima attenzione ai nostri investimenti. Verificare bene quali prodotti finanziari abbiamo e chiarire i nostri dubbi senza cercare facili rassicurazioni o conferme forzate ai nostri timori, che rischiano di portare a mosse sbagliate.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna