del

L’eredità: una questione delicata

di Silvia Calvi
Vota la ricetta!

Scegliere come fare testamento non è cosa facile! È importante infatti considerare cosa succederà dopo la vostra scomparsa. Una decisione rimandata o azzardata potrà avere conseguenze sui vostri famigliari e il loro futuro. Ecco allora alcuni consigli utili da seguire per non sbagliare

Scegliere come fare testamento non è cosa facile! È importante infatti considerare cosa succederà dopo la vostra scomparsa. Una decisione rimandata o azzardata potrà avere conseguenze sui vostri famigliari e il loro futuro. Ecco allora alcuni consigli utili da seguire per non sbagliare

Un caffè con Donna Moderna

C'è chi, alla sola idea di fare testamento, tocca ferro. E chi teme che, occupandosene, potrebbe addirittura anticipare il triste evento. Ma, al di là dei timori irrazionali, che abbiate molti o pochi soldi, che siate pensionati, salariati o dirigenti, prendere in considerazione le conseguenze che la vostra scomparsa potrà avere sulla vita dei vostri familiari dimostra un atteggiamento responsabile.

Le domande cui dovete rispondere, prima di tutto, sono due: chi saranno i vostri eredi? Che ne sarà dei vostri beni (dalla casa all'automobile, dai soldi sul conto corrente a quelli impegnati in un qualche piano di investimento e così via) quando voi non ci sarete più? Sono domande difficili, ma se non stabilite voi le condizioni per la successione, se ne occuperà la legge. E non è detto che, in questo modo, verranno prese decisioni che riflettono la vostra volontà.

Una volta stabilite le vostre volontà, non dovete credere che queste siano immodificabili. Al contrario, qualsiasi cambiamento dovesse verificarsi nella vostra vita (una separazione, un lutto, la nascita di un nipote, una lite) sarete sempre in tempo a riscrivere tutto.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna