del

Tasi, affitti, canone Rai, scuola: le ultime novità

di Oscar Puntel
Vota la ricetta!

Il Senato ha votato la fiducia al governo sulla legge di Stabilità. Ecco quello che cambierà riguardo a tasse sulla casa e affitti, canone Rai nella bolletta della luce, congedo di paternità, istruzione

Un caffè con Donna Moderna

Il Senato ha votato la fiducia al governo sulla legge di Stabilità. Ecco quello che cambierà riguardo a tasse sulla casa e affitti, canone Rai nella bolletta della luce, congedo di paternità, istruzione

L'Aula del Senato ha votato la fiducia al governo sulla legge di Stabilità. Hanno votato a favore 164 senatori, contrari in 116. Due le astensioni. Il testo approvato il 20 novembre, passa alla Camera, per l'ok definitivo. Il ddl contiene importanti novità sulla casa, con nuove misure che valgono 150 milioni di euro. Ecco le principali misure.

Casa
La principale novità è che non si pagherà la Tasi anche sulle prime case, date in comodato a figli, genitori o parenti disabili fino al secondo grado. Niente tasse sulla casa anche per abitazioni assegnate all'ex coniuge o a quella delle forze dell'ordine che per ragioni di servizio devono vivere altrove. L'esenzione è estesa anche agli alloggi sociali. Chi affitterà l'abitazione a canone concordato ( quindi a un prezzo inferiore a quello di mercato), beneficerà di un sconto del 25% sull'Imu. Raddoppia il bonus mobili: la detrazione si calcolerà su un massimo di 16 mila euro, non più sugli 8mila euro, com'era quest'anno.

Stop affitti in nero
I contratti di affitto dovranno essere registrati entro 30 giorni ed è "nullo" ogni accordo in base al quale il canone è superiore a quello registrato. Gli affittuari, entro sei mesi dalla riconsegna dell'abitazione, possono chiedere la restituzione di quanto corrisposto oltre il canone.

Canone Rai
Sarà di dieci rate al mese, da 10 euro, che si pagheranno con la bolletta della luce. Sarà da chiarire la modalità, visto che il canone è mensile, mentre la fattura elettrica è bimestrale. Tecnicismi. In ogni caso, non pagheranno il canone gli over 75, con reddito inferitore agli 8mila euro. Le prime rate scatteranno a luglio 2016.

Papà a casa
I neopapà avranno due giorni di congedo obbligatorio, anziché uno solo. Potranno anche essere non consecutivi. Ci sarà la possibilità anche di chiedere un congedo facoltativo in via sperimentale per il 2016. Prorogato il "voucher babysitter, la possibilità per la madre lavoratrice di richiedere dei voucher per acquistare servizi di baby sitting per i propri figli.

Scuola
Ci saranno nuove assunzioni di ricercatori in università e centri di ricerca; inoltre, varrà incrementato il Fondo di finanziamento ordinario degli atenei, borse di studio e sconti fiscali per il progetto Erasmus plus. Saranno prorogate le misure per il rientro delle nostre eccellenze accademiche che lavorano all'estero, i cosiddetti "cervelli in fuga".

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna