Le foto più emozionanti di oggi

  • 1 65
    Credits: Fabio De Villa/Ansa

    31 maggio. Ieri sera un meteorite ha solcato il cielo del Nord Italia lasciandosi dietro una scia luminosa di color verde, un fenomeno che si verifica un paio di volte all’anno nel nostro paese come ci spiegano gli esperti della rete di monitoraggio italiana di meteoriti che hanno osservato il fenomeno e ora raccoglieranno tutti i dati per capire le dimensioni dell’oggetto. Alcuni testimoni hanno dichiarato di aver sentito un forte boato che dovrebbe essere stato causato dal meteorite quando è entrato nell’atmosfera a velocità ultrasonica.

  • 2 65
    Credits: AFP/Getty Images

    31maggio. Spiagge affollate in Cina sull’isola di Hainan per la festa nazionale della Dragon Boat una festa tradizionale cinese che si tiene il quinto giorno del quinto mese del calendario cinese, si celebra durante i mesi estivi con regate di “barche drago”

  • 3 65
    Credits: Giovanni Isolino, Getty Images

    30 maggio. Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha conquistato gli italiani durante la sua visita istituzionale nel nostro Paese, iniziata con il summit dei paesi del G7 a Taormina e proseguita con incontri di ogni tipo. Trudeau ha mostrato tutte le sue qualità: sportivissimo mentre corre sulle strade siciliane, solidale con le vittime del terremoto di Amatrice, innamorato dell'arte nella Cappella Sistina, informale mentre indossa la maglia della Roma di Francesco Totti, femminista durante il colloquio con la Presidente della Camera Laura Boldrini, progressista durante l'incontro con Gentiloni sui nuovi scenari mondiali, impegnato sul fronte dell'emergenza dei profughi. Su quest'ultimo tema il premier nordamericano ha anche fatto i complimenti all'Italia "per la sua leadership e per la forza con cui affronta le sfide delle migrazioni".

  • 4 65
    Credits: Ansa

    30 maggio. Il ciclone Mora è arrivato in Bangladesh lasciando dietro di sé morti e devastazioni. Il bilancio sarebbe stato più tragico se le autorità non avessero fatto evacuare 350mila persone dalle proprie case nelle zone abitate vicino alla costa. File di donne cariche di pochi beni di prima necessità hanno trovato riparo in rifugi di emergenza. In totale due milioni di persone sono senza casa.

  • 5 65
    Credits: Mario Romano, Ansa

    30 maggio. Il corpo umano visto dall'interno: è quello che si scopre visitando la mostra "The Beauty of Imaging" in corso alla Triennale di Milano. Le immagini, realizzate grazie a tecnologie della diagnostica come raggi X, TAC, Ultrasuoni, Risonanza Magnetica, sono sospese tra arte e scienza e assumono il significato di un grande viaggio nel desiderio di scoperta e conoscenza dell'uomo.

  • 6 65
    Credits: Epa, Ansa

    30 maggio. La Corea del Nord ha lanciato un nuovo missile balistico dotato di un sistema di orientamento preciso, che ha coperto ben 450 chilometri e ha raggiunto il mare del Giappone. Questo gesto sembra una risposta di Kim Jong e del governo di Pyongyang al G7 di Taormina, durante il quale i leader dei Sette Grandi del Mondo hanno concordato che la Corea del Nord rappresenta una grave minaccia alla pace e alla stabilità internazionale.

  • 7 65
    Credits: Mohammed Saber

    29 maggio. Un commerciante palestinese espone le luci tradizionali del Ramadan, chiamate Fanous, in un mercato nella città vecchia a Gaza. E’ l’inizio del mese sacro del digiuno. I musulmani di tutto il mondo celebrano il mese di Ramadan astenendosi da sesso, acqua e cibo dall’alba al tramonto.

  • 8 65
    Credits: Laurent Gillieron

    29 maggio. Un gruppo di amici si diverte in una assolata e calda giornata, tra paddle board e tuffi, tra le acque del lago di Ginevra, a Lutry, Canton Vaud, Svizzera.

  • 9 65
    Credits: Christophe Petit Tesson

    29 maggio. Il presidente francese Emmanuel Macron accoglie il presidente russo Vladimir Putin alla reggia di Versailles per un incontro di lavoro. I punti all’ordine del giorno sono di sicuro la Siria e la posizione della Russia nella questione.

  • 10 65
    Credits: NASA_JPL-Caltech_SwRI_MSSS_Betsy Asher Hall_Gervasio Robles

    La sonda Juno della Nasa ci mostra un’immagine diversa e nuovissima di Giove il pianeta più grande del nostro sistema solare. In modo particolare nel polo sud di Giove emergono degli ovali di diametro grandissimo (si raggiungono anche i 1000 Km) che sono dei veri e propri cicloni. Inoltre si è rivelato una “doccia” di elettroni nell’atmosfera che potrebbe aver caratterizzato l’enorme aurora fotografata.

  • 11 65
    Credits: Sajjad Hussain

    25 maggio. Bambini indiani giocano su altalene di corda in un sobborgo di New Delhi. E colpisce questa foto perché una delle piaghe peggiori che affliggono l’India è il rapimento di minori, sottratti alle famiglie d’origine e scaraventati verso un destino fatto di pedopornografia, prostituzione, lavoro minorile, mutilazioni che impietosiscano durante la mendicità.

  • 12 65
    Credits: Matt Cardy

    25 maggio. Una coppia siede in spiaggia a godersi l’inizio dell’estate a Lyme Regis, Dorset, Inghilterra. Gran parte del Regno Unito è stato investito dall’aria calda continentale e dal sole che stanno facendo registrare temperature insolitamente alte per il mese di maggio. Cosa che a questi due signori non sembra affatto dispiacere.

  • 13 65
    Credits: Michal Cizek

    25 maggio. L’orologiaio Petr Skala rimuove il quadrante dell’orologio astronomico di Praga in occasione della ristrutturazione in corso del Vecchio Municipio e della piazza nel centro di Praga. L’orologio, antichissimo, è stato montato nel 1410 ed è perciò il terzo più vecchio al mondo per età ma il più antico tutt’ora funzionante. I lavori di riparazione del Vecchio Municipio e del suo orologio dureranno 18 mesi. Chissà quanta bellezza dopo il restauro!

  • 14 65
    Credits: Julien Warnand

    24 maggio. Al Festival del Cinema di Cannes Colin Farrell, Nicole Kidman e Elle Fanning al photocall del film L’inganno, regia di Sofia Coppola. Di foto della kermesse se ne stanno vedendo tonnellate: chi sottolinea la regalità degli abiti, chi insegue la “smutandata” o comunque il passo falso della diva di turno; tra yacht da nababbi e soirée da sogno a me colpisce questa foto. Affetto, allegria e spontaneità. Normalità. Anche questa è Cannes.

  • 15 65
    Credits: Antonella Di Girolamo

    24 maggio. 791 finestre per sperare, sognare, desiderare e andare avanti.
    Ogni giorno c’è una finestra dalla quale guardar fuori, finestre di case, di scale di edifici pubblici e privati, di automobili, irripetibili e ripetute, con ospiti o solitarie ma tutte che permettono di guardar fuori e continuare a vedere.“WindowOver” esprime la speranza di sconfiggere ogni tipo di impedimento, sia fisico che mentale. “Prigionie” dovute a mancanza dei diritti umani, a malattie invalidanti, a società dimenticanti, ma che grazie ad un impegno collettivo potranno essere sconfitte. E’ una mostra fotografica dedicata (e i cui proventi andranno) al progetto SCIALUPPA ed è visitabile a Roma dal 26 maggio al 10 agosto.

  • 16 65
    Credits: Angelo Carconi

    24 maggio. Il presidente Usa Donald Trump e la first-lady Melania (e dietro, ancora protetti dall’Air Force One presidenziale, il resto della famiglia-entourage) all’atterraggio all’aeroporto Leonardo da Vinci, a Roma, per la visita ufficiale. Nel momento in cui scrivo hanno già incontrato papa Francesco (che ha ironizzato sulla stazza del presidente chiedendo alla moglie se lo nutra esclusivamente a pizza); Melania ha già scansato per la seconda volta la mano che le tendeva il marito (per la gioia del dissacrante web); ancora Melania e la first-daughter Ivanka stanno adempiendo alle visite istituzionali (l'una all’ospedale Bambin Gesù e l'altra alla comunità Sant’Egidio); The Donald si è dedicato alle più alte cariche dello stato, Mattarella e Gentiloni. Cosa ci riserveranno a breve, quando torneranno per il G7 a Taormina?

  • 17 65
    Credits: Ettore Ferrari, Ansa

    23 maggio. Addio. Il campione americano di motociclismo Nicky Hayden si è spento nell'ospedale di Cesena dopo cinque giorni di coma. Era stato coinvolto in un incidente mentre si allenava in bicicletta sulle strade di Misano Adriatico. Lo scontro mortale del pilota di Superbike è solo l'ultimo di una lunga serie di tragedie della strada che vedono i ciclisti avere la sorte peggiore...I numeri parlano chiaro: 3419 morti e 246mila feriti l’anno (il dato è relativo al 2015), professionisti come Michele Scarponi, dilettanti come Nicky Hayden e migliaia di sconosciuti amanti delle due ruote.

  • 18 65
    Credits: Martin Athenstaedt, Epa

    23 maggio. "L'Hillary Step non c'è più". Il crollo della famosa barriera naturale posta quasi sulla cima del monte Everest è stato annunciato su Twitter, dall'alpinista britannico Tim Mosedale, impegnato in una spedizione lo scorso 16 maggio. Secondo lo scalatore il cedimento sarebbe stato provocato probabilmente dal terremoto in Nepal del 2015. Ma oggi lo sherpa Ang Tshering afferma che l'Hillary Step è sempre nella sua vecchia posizione, ma non era visibile a causa della caduta di una quantità di neve eccezionale.

  • 19 65
    Credits: Ronen Zvulun, Epa

    23 maggio. Donald Trump è il primo presidente americano in carica a visitare la Città Vecchia di Gerusalemme. Trump è arrivato per una visita ufficiale di 28 ore insieme alla moglie Melania e alla figlia Ivanka: il primo viaggio estero da quando è entrato in carica nel mese di gennaio...e ha subito fatto la storia!

  • 20 65
    Credits: Luca Zennaro, Ansa

    23 maggio. La grandiosa mostra dell'artista Amedeo Modigliani a Genova, sta scatenando furiose polemiche: lo storico dell'arte Carlo Pepi, uno dei massimi esperti del pittore livornese, che per primo sollevò il dubbio sull'autenticità delle "teste" rinvenute nel 1984, ha dichiarato che a Palazzo Ducale ci sono almeno 13 opere non autentiche o mal attribuite.

  • 21 65
    Credits: Abed Al Hashlamoun, Epa

    23 maggio. A Hebron i soldati israeliani protestano in solidarietà dei prigionieri palestinesi. Circa 1.500 prigionieri hanno iniziato uno sciopero della fame per denunciare trattamenti inumani ed eccessive restrizioni cui sono sottoposti nelle carceri israeliane.



  • 22 65
    Credits: Bruce Bennett

    22 maggio. A Uniondale, New York, un’acrobata sul trapezio si esibisce in occasione dell’ultimo spettacolo del Ringling Bros Barnum and Bailey Circus. Lo show, intitolato The Greatest Show on Earth, fa calare definitivamente il sipario sul circo dopo 146 anni di vita.

  • 23 65
    Credits: Mark Kolbe

    22 maggio. A Sydney, in Australia, molte installazioni luminose con sembianze di animali popolano il Taronga Zoo. Tra queste uno squalo Port Jackson che “inghiotte” il visitatore, essendo cioè possibile percorrere i 20 metri di lunghezza all’interno dell’installazione. Tutto ciò in occasione della Vivid Sydney 2017, il festival più colorato di tutto il continente australiano. Ogni gruppo luminoso verrà accompagnato dal racconto di una storia, quella della loro pericolosamente prossima estinzione.

  • 24 65
    Credits: Stringer

    22 maggio. Circa 5mila ungheresi sono scesi in piazza a Budapest per protestare contro le politiche del governo Orban. I manifestanti ritengono che tali politiche limitino la libertà d’insegnamento universitario e che siano intimidatorie nei confronti delle Ong che ricevono finanziamenti esteri. Tra centinaia di luci di smartphone si sono levati molti slogan europeisti.

  • 25 65
    Credits: Chris McGrath

    19 maggio. Rifugiati e migranti si scaldano a bordo della nave Phoenix di MOAS dopo essere stati ripescati dalle acque di Lampedusa. Il numero di migranti e rifugiati che hanno tentato la sorte nel Mediterraneo salpando dalla Libia per approdare in Italia è cresciuto, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, di 43mila persone.

  • 26 65
    Credits: Matt Cardy

    19 maggio. Due pecore aspettano di sfilare e avere un giudizio al 122esimo Devon County Show a Clyst St. Mary, Devon, Inghilterra. Istituito nel 1872, il concorso è cresciuto fino a diventare uno dei più grandi show delle contee del sud-ovest del paese ed è uno degli avvenimenti di punta della stagione delle fiere inglesi. Anche se sostanzialmente si tratta di una fiera di bestiame è vista anche come cartina di tornasole dell’intero universo agricolo, che sembra stia un po’ soffrendo a causa della Brexit.

  • 27 65
    Credits: Nelson Almeida

    19 maggio. Dimostranti protestano contro il presidente brasiliano Michel Temer a San Paolo, Brasile. Temer dovrà prendere atto della richiesta di rassegnare le proprie dimissioni dopo che la Corte Suprema ha dato il via libera a un’indagine sulle accuse di aver autorizzato pagamenti di mazzette in un enorme schema di corruzione.

  • 28 65
    Credits: Norberto Duarte, Getty Images

    18 maggio. La giovane 25enne principessa Mako, nipote dell’imperatore giapponese Akihito, figlia del principe Akishino, è pronta a rinunciare a qualsiasi privilegio regale per amore: vuole sposare un coetaneo, privo di sangue blu, conosciuto in un ristorante. Quando i due innamorati si sposeranno, Mako perderà lo status di principessa…cosa non si fa per amore!

  • 29 65
    Credits: Armando Babani, Epa

    18 maggio. Mentre a Francoforte si svolge una difficile riunione annuale della Deutsche Bank che valuterà anche l’operato e le responsabilità della passata gestione, all’esterno si svolge una protesta pacifica con persone dal corpo completamente coperto e grandi banconote in mano. Ma com’è la situazione economica tedesca? Aumenta l'export, la disoccupazione a marzo ha raggiunto livelli minimi, il consumo privato, anche grazie allo sviluppo positivo del mercato del lavoro, continua a sostenere la crescita È quello che emerge dal bollettino mensile della Bundesbank.

  • 30 65
    Credits: Kevin Frayer, Getty Images

    18 maggio. Un operaio cinese lavora alla copertura totale in pannelli solari sul tetto di un edificio di 47 piani a Wuhan, in Cina. La Cina consuma più elettricità di qualsiasi altra nazione, ma allo stesso tempo è anche il più grande produttore mondiale di energia solare. Nel 2016 il paese asiatico ha consentito un aumento del 50% del potere solare in tutto il mondo. L’organizzazione ambientalista Greenpeace stima che entro il 2030 in Cina  l'energia rinnovabile potrebbe sostituire i combustibili fossili come fonte energetica primaria, un cambiamento significativo in un paese considerato il più grande inquinante del mondo.

  • 31 65
    Credits: Rungroj Yongrit

    18 maggio. “The Beach” è un'installazione interattiva disegnata da Snarkitecture, il gruppo artistico di New York che osserva e sperimenta nell’area di confine tra arte e architettura, per creare negli spettatori un'esperienza vissuta in prima persona inaspettata e memorabile. "La spiaggia" accoglie i visitatori di tutte le età in un oceano di oltre 1.000.000 palle di plastica antimicrobiche e riciclabili. Inizialmente commissionata nel 2015 dal National Building Museum di Washington D.C., l’opera è attualmente esposta in un centro commerciale a Bangkok, in Thailandia, ma continuerà a fare un tour in tutto il mondo.

  • 32 65
    Credits: Orestis Panagiotou

    17 maggio. Un dimostrante lancia in aria volantini durante una manifestazione in occasione dello sciopero di 24 ore, ad Atene. I maggiori sindacati del settore privato e pubblico dei lavoratori greci hanno indetto uno sciopero contro il nuovo progetto di legge su salari, pensioni e riforme fiscali che verrà votato domani. La Grecia sta dicendo con forza NO a un ennesimo piano di austerity.

  • 33 65
    Credits: Christof Stache

    17 maggio. Ciclisti attraversano campi di colza in fiore non lontano dal piccolo villaggio bavarese di Schoengeising, nei pressi di Monaco, in una delle prime, calde giornate d’estate.

  • 34 65
    Credits: Lukas Coch

    17 maggio. Bruce Gibbons si è trovato letteralmente circondato da canguri al pascolo mentre sferra un colpo durante un allenamento di golf al Gold Creek Golf Club a Canberra, in Australia. Quasi ogni giorni, transitando da questo campo da golf, si possono osservare, liberi, più di cento canguri.

  • 35 65
    Credits: Mike Coppola

    15 maggio. Da qualche giorno davanti al Rockefeller Center a New York campeggia la gigantesca, gonfiabile Seated Ballerina. E’ l’ultima opera di Jeff Koons. Alta 14 metri e realizzata in nylon, prende ispirazione da una simile statuetta scovata dall’artista in Russia (il riprodurre oggetti trovati è una componente del suo processo creativo). Si potrà ammirare fino al 2 giugno.

  • 36 65
    Credits: Sebastien Nogier

    15 maggio. Mancano due giorni all’inizio della Kermesse e un addetto ai lavori monta la locandina ufficiale del 70esimo Cannes Film Festival sulla facciata del Palais des Festivales. Il manifesto mostra una giovane Claudia Cardinale. Con qualche polemica dato che la foto dell’attrice è stata ritoccata per “avvicinare” la silhouette della Cardinale nel 1959 ai canoni estetici attuali: sia le gambe sia la vita sono state assottigliate. Era proprio necessario?

  • 37 65
    Credits: Thomas Coex

    15 maggio. Un turista passeggia davanti al controverso muro di separazione tra palestinesi e israeliani a Betlemme. Numerosissimi graffiti lo colorano, lo stesso genere di opere di street artist che riempiono i muri di tutte le periferie di tutto il mondo. Eppure qui non c’è murales che tenga. La violenza di quel muro si fa ben sentire…

  • 38 65
    Credits: © Sara El Beshbichi

    12 maggio. “Mater” è il titolo dell’opera della fotografa Sara El Beshbichi, esposta presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano, in occasione del PhotoFestival 2017. L’immagine affronta il tema della maternità e della madre come essere universale e la rappresenta nel suo ruolo di contenitore e portatrice di vita, adottando un linguaggio tipico dell’arte classica.

  • 39 65
    Credits: Luk Benies, Getty Images

    12 maggio. Giro d’Italia con sorpresa: l’attore statunitense Patrick Dempsey si è presentato in bici da corsa e maglia rosa al via della settima tappa del giro numero 100 da Castrovillari a Alberobello, per premiare il vincitore della tappa. È bastato un sorriso per fare esplodere il pubblico femminile e non solo presente ai bordi della strada. La star ha dichiarato il proprio entusiasmo per l’Italia e per lo sport su due ruote: ”Per me il ciclismo è libertà di andare in giro e scoprire posti nuovi”.

  • 40 65
    Credits: © Jonathan Bachman, Thompos Reuters

    12 maggio. Fino all’11 giugno saranno in mostra a Milano presso la Galleria Carla Sozzani le fotografie vincitrici della sessantesima edizione del prestigioso premio World Press Photo. Da 80.408 immagini provenienti da 125 Stati, sono emersi i migliori scatti. Tra questi, “Taking a Stand in Baton Rouge”, l’immagine nella quale la 27enne Iesha Evans fronteggia da sola i poliziotti nella città della Louisiana, durante le proteste seguite alla morte di Alton Sterling, per mano di un agente di polizia.

  • 41 65
    Credits: Gucci Art Wall

    12 maggio. Angelica Hicks è la giovane illustratrice inglese che ha realizzato il murales presentato a Milano sul muro di un palazzo nella vivace zona pedonale di Corso Garibaldi. Il suo tono ironico ha affascinato il direttore creativo della maison di moda Gucci Alessandro Michele, che ha selezionato una serie di sue illustrazioni per una collezione di T-shirt in edizione limitata. La casa di moda non è nuova a iniziative del genere: a febbraio Gucci ha presentato il suo primo murales realizzato dall’artista di San Francisco Jayde Fish su un muro di 760 mq nel quartiere di Soho a New York City.

  • 42 65
    Credits: Eugene Gologursky, Getty Images, OM

    12 maggio. Cosa ci fanno migliaia di tappetini rosa nel bel mezzo dei grattacieli di Manhattan? Il più grande evento yoga a livello mondiale, “One Million Yoga project”,  che si svolge a Bryant Park, in sostegno alla lotta contro il cancro al seno. L’obiettivo è ridurre le morti dovute a questa malattia del 50 per cento negli Stati Uniti entro il 2026.

  • 43 65
    Credits: JOHANNES EISELE/Getty

    11 maggio. Bagno di folla per Johnny Depp a Shangai per la presentazione del nuovo capitolo de “Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tale”. L’attore è stato preso d’assalto dalle fan in delirio per avere un suo autografo o fare un selfie con il “pirata” più sexy della storia del cinema.

  • 44 65
    Credits: KARL-JOSEF HILDENBRAND/Getty

    11 maggio. Un quadro della natura la luna piena che come un gioco si nasconde nelle prime ore della sera dietro le cime innevate delle Alpi

  • 45 65
    Credits: Raphael Alves

    10 maggio. Un piccolo indigeno Warao si nasconde tra le pieghe di un’amaca. Siamo a Manaus, Amazzonia,Brasile. In accordo con il governo di Manaus i circa 400 nativi Warao hanno dovuto lasciare il loro paese (il Venezuela) a causa della crisi economica e politica e avvicinarsi alla cittadina dell’Amazzonica. Trovando però condizioni di vita pessime e costretti a vivere di elemosina e accattonaggio.

  • 46 65
    Credits: Ulet Ifansasti

    10 maggio. Una monaca buddista cammina per strada raccogliendo le offerte dei fedeli in occasione della processione Pindapata a Magelang, Central Java, Indonesia. I buddisti indonesiani ogni anno celebrano Vesak, che è nascita, illuminazione e dipartita del Buddha al tempio Borobudur, che è una delle principali mete turistiche dell’arcipelago. Si festeggia durante il plenilunio di maggio e si compone di un pellegrinaggio tra tre templi che simboleggiano ciascuno una fase della vita del Buddha.

  • 47 65
    Credits: Gianluigi Guercia

    10 maggio. Alcuni abitanti del quartiere Finetown, a Ennerdale, Sudafrica, scappano e lanciano pietre alla polizia sudafricana durante gli scontri sempre più violenti nati dall’emergenza casa. Ogni giorno che passa il bilancio degli scontri si fa sempre più drammatico.

  • 48 65
    Credits: Valerie Blum

    9 maggio. Una casa circondata e parzialmente sommersa dalle inondazioni che hanno colpito Pointe-Calumet, in Quebec, Canada. Secondo i rapporti, le alluvioni seguite alle intense piogge dei giorni scorsi hanno fatto sfollare più di 1500 abitanti e hanno causato danni a più di 2500 abitazioni e 430 strade rendendo necessaria la dichiarazione di stato di emergenza in tutta la zona. Soprattutto dopo che quattro persone risultano disperse.

  • 49 65
    Credits: Olivier Hoslet

    9 maggio. L’apertura della mostra fotografica Roads of Survival al Parlamento Europeo a Brussels, a cura di Photo Press Union of Greece. E’ lo sguardo di un collettivo fotografico greco sulla tragedia dei migranti approdati sulle coste elleniche.

  • 50 65
    Credits: Kim Ludbrook

    9 maggio. Un manifestante tiene in mano delle pietre da scagliare contro la polizia durante una violenta protesta a Ennerdale, Johannesburg, Sudafrica. La comunità locale è scesa per le strade bloccando le maggiori arterie del traffico per il secondo giorno di proteste per la mancanza di alloggi e servizi e per la massiccia disuguaglianza sociale nonostante la fine dell’Apartheid.

  • 51 65
    Credits: Daniel Leal-Olivas

    8 maggio. Curiosi osservano da vicino l’ultima fatica dello street artist inglese Banksy. L’opera mostra un operaio che elimina una delle stelle che compongono la bandiera dell’Unione Europea. Il murale é apparso a Dover. Poteva Banksy non esprimersi sulla Brexit?

  • 52 65
    Credits: Marvin Recinos

    8 maggio. Una donna decora una palma votiva con una miriade di fiori colorati in occasione del Palms and Flowers Festival a Panchimalco, cittadina nei pressi di San Salvador. I residenti di questa cittadina celebrano questa festa ogni anno all’inizio della stagione delle piogge chiedendo e pregando per un buon raccolto.

  • 53 65
    Credits: Gerard Julien

    8 maggio. Le prime pagine dei quotidiani spagnoli riportano (ovviamente) tutti la notizia dell’elezione di Emmanuel Macron alla presidenza francese. Così come quelli del resto del mondo. Che presidente sarà il giovane Macron? I prossimi giorni (come i primi giorni di qualsiasi presidente) saranno cruciali. E la stampa sarà lì a registrare successi e passi falsi…

  • 54 65
    Credits: Sajjad Hussain

    8 maggio. L’ombra di un lavoratore indiano sotto il sole rovente mentre é intento a raccogliere semi di grano in un mercato di vendita all’ingrosso a Chandigarh, nell’India settentrionale.

  • 55 65
    Credits: LUK BENIES/Getty

    5 maggio. Parte oggi da Alghero, per la prima volta sede di tappa, la centesima edizione del giro d’Italia . Purtroppo questo giro parte già sotto una luce oscura, prima la tragica morte del ciclista Michele Scarponi ( gli sarà intitolata la salita del Mortirolo) e ora, a poche ore dall’inizio della gara, due corridori sono fuori competizioni perché risultati positivi al controllo antidoping. Il favorito? Non saprei, ma io terrei d’occhio Vincenzo Nibali e Nairo Quintana

  • 56 65
    Credits: HOANG DINH NAM/Getty


    5 maggio. Un gruppo di pensionati si esibisce in vari balli al parco di Lenin in pieno centro di Hanoi

  • 57 65
    Credits: Ronaldo Schemidt, Getty Images

    4 maggio. Nella capitale del Venezuela Caracas si sta consumando una tragedia silenziosa: nella foto un dimostrante è avvolto dal fuoco durante gli scontri seguiti a una delle violente proteste contro il presidente Nicolas Maduro. La popolazione vorrebbe impedire che il presidente venezuelano Nicolas Maduro riscriva la Costituzione e accetti di sottoporre la nazione a regolari elelezioni. Ma la repressione è pesante, i feriti sono centinaia e purtroppo anche i morti continuano ad aumentare. Secondo alcuni Stati dell'America Latina, solo un intervento di Papa Francesco, respinto nei mesi scorsi da Caracas, potrebbe risolvere questa crisi gravissima.

  • 58 65
    Credits: Ansa

    4 maggio. Dopo 70 anni trascorsi al fianco della Regina Elisabetta II, il Principe Filippo, che compirà 96 anni a giugno, lascerà gli impegni pubblici a partire dal prossimo autunno. E' questo l'annuncio seguito alla riunione d'emergenza dello staff di tutte le residenze reali di questa mattina che ha tenuto per ore i britannici col fiato sospeso. Tutti gli impegni della reale consorte sono confermati.

  • 59 65
    Credits: Andy Rocchelli

    4 maggio. Il fotogiornalista italiano Andy Rocchelli venne ucciso il 24 maggio 2014 insieme ad Andrej Mironov mentre documentavano la guerra in Ucraina. Rocchelli continuò a fotografare sotto il fuoco delle armi per più di 15 minuti, fino alla morte. Il suo lavoro è visibile a Milano nell'ambito del Festival dei Diritti Umani alla Triennale, dedicato alla difesa della libertà d'espressione, contro ogni censura. In particolare, alcune immagini recentemente trovate nella macchina fotografica che il fotografo stava utilizzando in Ucraina. Il simbolo del Festival è una frase di Jean Paul Sartre: "Ogni parola ha conseguenze. Ogni silenzio anche".

  • 60 65
    Credits: Kazuhiro Nogi, Getty Images

    4 maggio. Un lungo serpentone di visitatori si snoda nell'Hitachi Seaside Park, sulla costa del Giappone, per ammirare la fioritura della nemophila, i 4,5 milioni di bellissimi fiori azzurri appartenenti alla famiglia delle Hydrophyllaceae, che sbocciano tra aprile e maggio in diverse zone del paese nipponico. Il parco di oltre 350 ettari comprende un ambiente naturale unico composto da dune di sabbia, foreste e prati. Oltre alla "Nemophila Harmony", il parco ospita un milione di narcisi e oltre 170 varietà di tulipani e molti altri fiori.

  • 61 65
    Credits: Carsten Koall, Epa

    4 maggio. La bellissima mostra "Foto.Kunst.Boulevard" al Walter Gropius Museum di Berlino illustra la storia contemporanea e la vita quotidiana grazie alle fotografie documentarie e scenografiche di 26 celebri fotografi del tabloid "Bild", il quotidiano più venduto della Germania. Molte fotografie scattate per il giornale hanno trovato un proprio posto nella memoria collettiva. In questa immagine l'ex direttore Kai Dieckmann, scherza davanti alla fotografia che riprende l'ex Cancelliere tedesco Gerhard Schroeder durante l'inaugurazione della mostra...ma c'è qualcun altro che fa capolino dietro le prime pagine...

  • 62 65
    Credits: Federico Parra

    2 maggio. Un attivista dell’opposizione a Maduro sta di fronte a uno schieramento di polizia durante la marcia contro il presidente che si è tenuta ieri a Caracas, Venezuela. Le proteste di piazza sono state ferocemente represse ma questo non ha impedito che tutta la giornata del Primo Maggio vedesse cortei e manifestazioni in tutta Caracas.

  • 63 65
    Credits: Jeff Pachoud

    2 maggio. I vandali non hanno risparmiato i manifesti elettorali dei due candidati al ballottaggio per le presidenziali francesi, ballottaggio che si terrà la prossima domenica. Qui siamo a Lyon e, come in tutta la Francia, gli animi si stanno scaldando.

  • 64 65
    Credits: Sameer Al-Doumy

    2 maggio. Un membro dell’esercito civile che si oppone al presidente siriano Bashar al-Assad, esercito noto con il nome di elmetti bianchi, visita una scuola e si fa dei selfie con le giovanissime studentesse di una scuola ad Harasta, non lontano dalla capitale Damasco. La visita fa parte di un progetto sulla consapevolezza della guerra, progetto portato avanti dall’esercito civile in questa zona ribelle.

  • 65 65
    Credits: Alberto Pizzoli

    2 maggio. Un addetto alla pulizia della Fontana di Trevi a Roma durante la manutenzione mensile. Una volta al mese infatti un addetto è incaricato della raccolta della monetine lanciate dai turisti. Una stima dice che la somma di monete raccolta in un anno si aggira attorno al milione di euro.

/5
di

Roberta Lancia, Mara Minoia, Samantha Pascotto

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te