del

Elezioni comunali: i candidati da tenere d’occhio

di Flora Casalinuovo

Domenica 5 giugno si eleggono i sindaci di 1.372 Comuni. Ecco le città principali in cui si vota. E i candidati di cui si parla di più.

Un caffè con Donna Moderna

Domenica 5 giugno si eleggono i sindaci di 1.372 Comuni. Ecco le città principali in cui si vota. E i candidati di cui si parla di più.

L'appuntamento per le elezioni comunali 2016 è domenica 5 giugno, dalle 7 alle 23. Milioni di italiani prenderanno carta d'identità e scheda elettorale per votare i sindaci di 1.372 Comuni.

Due le città simbolo di queste elezioni: Milano e Roma. La prima è sotto i riflettori dopo il boom di Expo e cerca un primo cittadino che continui la scia positiva. La seconda vuole un rilancio dopo gli scandali di Mafia Capitale e le polemiche che hanno accompagnato il mandato di Ignazio Marino.

Ma i riflettori sono accesi anche su Torino e Napoli dove i sindaci uscenti Piero Fassino e Luigi De Magistris puntano alla riconferma.

Ecco, in questa galley, i ritratti e le idee dei candidati di cui si parla di più. Se nessuno avrà ala maggioranza assoluta dei voti al primo turno, si andrà al ballottaggio il 19 giugno.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna