La maturità di un over 40 è un valore prezioso per l’azienda 

Un caffè con Donna Moderna

Parola d’ordine: ripartire da se stessi. È questo che si deve fare quando, dopo gli “anta”, bisogna cercare un nuovo lavoro. I cliché negativi non aiutano ma non sono verità assolute e molto dipende dal nostro approccio. Cosa ci contraddistingue rispetto a un 20-30enne? In primis le competenze acquisite nel percorso professionale e poi la maturità nella gestione di relazioni ed eventuali conflitti. Facciamo tesoro dei nostri errori per non replicarli, sfruttando il vantaggio di avere idee più chiare su cosa ci piace, cosa sappiamo fare bene e quali sono i nostri obiettivi. Una consapevolezza che, forse, quando muovevamo i primi passi nel mondo del lavoro non avevamo. Non solo: anche la maternità può costituire un ulteriore valore aggiunto: si dice sia un po’ come un master, uno dei più efficaci a mio avviso, che comporta il rafforzamento di capacità organizzative e gestionali ma anche maggiore solidità emotiva. Non si tratta, in fondo, di competenze fondamentali anche nel mondo del lavoro?

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna