del

La prima donna alla Casa Bianca?

di Laura M. Bosisio
Vota la ricetta!

Fondi per la lotta contro l'Aids e la malaria, promozione del ruolo delle donne attraverso migliori servizi alla maternità e un più semplice accesso al credito, occhi puntati su educazione e sanità: Hillary ha le idee chiare, e le racconta in questo video

Fondi per la lotta contro l'Aids e la malaria, promozione del ruolo delle donne attraverso migliori servizi alla maternità e un più semplice accesso al credito, occhi puntati su educazione e sanità: Hillary ha le idee chiare, e le racconta in questo video

Un caffè con Donna Moderna

Dopo gli anni passati a fianco del marito Bill non vede l'ora di tornare alla Casa Bianca: Hillary Clinton ha tutte le carte in regola per incarnare il sogno di una donna alla guida del più potente paese del mondo. Ma una volta insediata, cosa farebbe per risolvere i problemi di povertà e le emergenze sanitarie che affliggono non solo i paesi del sud del mondo, ma fette sempre più vaste della popolazione americana? I partecipanti a One.org, una community aperta ai rappresentati della società civile Usa, in particolare ai giovani, le hanno chiesto di illustrare i suoi programmi.

Riflettori puntati, secondo senatrice dello stato di New York, sui bambini, sulla necessità di un'azione a favore della riduzione della mortalità e sulla promozione di una educazione di qualità. Ma perché i bimbi siano sani, è necessario sostenere le madri, anche e soprattutto nelle loro necessità lavorative e garantire un migliore accesso al credito e al microcredito, una realtà in espansione in Asia, Africa e America Latina.

Una priorità è anche la battaglia contro malattie come Aids, malaria e tubercolosi, da combattere sia con fondi ad hoc sia sul piano dell'educazione, al fine di limitare il più possibile il numero dei contagi. Significativa la promessa sulla cancellazione del debito ai paesi più poveri del mondo (i cosiddetti HIPC, Heavily Indebted Poor Countries).

Per saperne di più e guardare altri video, clicca qui.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna