del

La situazione all’estero

di Silvia Calvi
Vota la ricetta!

Ecco cosa succede negli altri Paesi, dall'Europa al Canada

Ecco cosa succede negli altri Paesi, dall'Europa al Canada

Un caffè con Donna Moderna

Svezia, Danimarca e Norvegia: sì alle unioni civili per gli omosessuali (simili al matrimonio) e leggi sulla convivenza che regolano le unioni eterosessuali.

Olanda: matrimonio e adozioni anche per i gay; legge sulla "convivenza registrata" per le coppie (gay o etero) che non vogliono sposarsi.

Spagna: le regioni di Catalogna, Aragona e Navarra e i Paesi Baschi hanno equiparato a livello giuridico le coppie eterosessuali a quelle omosessuali.

Gran Bretagna: al comune di Londra è possibile formalizzare l'unione fra omosessuali, ma il certificato non ha valore legale. Sì, invece, all'adozione anche per le coppie di fatto, escluse quelle gay.

Germania: per tutti esiste la legge sulla vita in comune, paragonabile ai contratti di matrimonio. Sì ai matrimoni omosessuali.

Belgio: sì ai matrimoni omosessuali, no alle adozioni.

Canada: matrimoni omosessuali consentiti nella provincia dell'Ontario.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna