del

Storie di donne da tutto il mondo

di Laura M. Bosisio
Vota la ricetta!

Vengono da Brasile, Cambogia, Ghana, ma l'Italia è la loro nuova casa. Le loro storie si intrecciano in "Lingua Madre", il format voluto dalla Regione Piemonte e dedicato alle identità culturali, alle ibridazioni e agli incontri che hanno immesso nuova linfa nella nostra cultura

Vengono da Brasile, Cambogia, Ghana, ma l'Italia è la loro nuova casa. Le loro storie si intrecciano in "Lingua Madre", il format voluto dalla Regione Piemonte e dedicato alle identità culturali, alle ibridazioni e agli incontri che hanno immesso nuova linfa nella nostra cultura

Un caffè con Donna Moderna

Vengono da Brasile, Cambogia, Ghana, ma l'Italia è la loro nuova casa. Le loro storie si intrecciano in "Lingua Madre", il format voluto dalla Regione Piemonte e dedicato alle identità culturali, alle ibridazioni e agli incontri che hanno immesso nuova linfa nella nostra cultura.Alla scorsa Fiera del Libro è stata una delle iniziative più gradite e ha dato la possibilità ai visitatori di immergersi in realtà poco conosciute: dall'Algeria lacerata dal terrorismo alle misteriose leggende della Costa d'Avorio, dall'America Latina della rinascita indigena agli sconfinati spazi canadesi.

Lingua Madre è anche un concorso letterario dedicato alle donne straniere, principalmente extraeuropee, che vivono in Italia e vogliono utilizzare il loro "nuovo idioma" per raccontare il loro modo di vedere la realtà e di vivere il rapporto tra identità, radici e alterità.

Una sezione speciale è dedicata alle donne italiane che vogliano diventare voce di culture diverse, raccontando la storia di donne straniere che hanno conosciuto e amato, e che hanno saputo donare qualcosa della loro identità.

Sul sito www.fieralibro.it  alla sezione Lingua Madre puoi leggere i dieci racconti finalisti della scorsa edizione (su www.meltinglab.it  trovi approfondimenti e video sullo stesso tema) e scaricare il regolamento del concorso letterario 2009.

 

 

 

Un caffè con Donna Moderna