del

Uragani violenti: è la Terra che si ribella

di Sabrina Barbieri
Vota la ricetta!

Le migliaia di morti a New Orleans dimostrano una volta ancora che i cambiamenti del clima hanno effetti devastanti. E la colpa è dell'uomo

Le migliaia di morti a New Orleans dimostrano una volta ancora che i cambiamenti del clima hanno effetti devastanti. E la colpa è dell'uomo

Un caffè con Donna Moderna

«Ci vorranno anni per riparare i danni» ha detto il presidente George Bush dopo aver sorvolato la fetta di Stati Uniti devastata dall'uragano Katrina. Anni per rimettere in piedi New Orleans e le altre città del Mississippi travolte da acqua e vento. Ma quanto tempo servirà per guarire i cuori feriti di chi ha perso figli, genitori, mogli, mariti? Si calcola che i morti siano migliaia e proprio Bush è sotto accusa: per ragioni economiche non ha applicato gli accordi di Kyoto che riducevano l'effetto serra, cioè l'eccessivo riscaldamento del Pianeta, principale imputato della catastrofe.

«L'aumento della temperatura della Terra sta modificando il clima» spiega Giampiero Maracchi, climatologo dell'Università di Firenze. «Si sono moltiplicati gli eventi estremi, come uragani e alluvioni, ed è aumentata la loro intensità. Con gli accordi di Kyoto si voleva diminuire l'emissione in atmosfera di quei gas che causano l'effetto serra, ma il trattato è stato boicottato». E oggi le previsioni sono nere: «La temperatura del Pianeta continuerà ad alzarsi, i ghiacciai si scioglieranno, il livello dei mari salirà» continua Maracchi.

I geologi americani dicono addirittura che ricostruire New Orleans è inutile: fra 100 anni potrebbe non esistere più, spazzata via dall'oceano. «Anche l'Europa risente delle conseguenze dell'effetto serra, vedi le alluvioni che hanno appena colpito l'Austria e la Svizzera». Eventi a cui dobbiamo abituarci. «Nel Mediterraneo non si formerà mai un uragano, ma i cicloni locali saranno sempre più violenti». Eppure una soluzione ci sarebbe. «Dovremmo cambiare stile di vita, perché siamo noi, con le nostre industrie, a riscaldare l'atmosfera». Intanto, la Terra oltraggiata si vendica.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna