del

Corona condannato a un anno di carcere: lui esulta

di Alessia Sironi

La procura chiedeva cinque anni. Il tribunale ha deciso per dodici mesi. Finisce così la vicenda Corona, l'ex manager dei paparazzi, tornato in carcere ad ottobre dopo che erano stati scoperti 2,6 milioni di euro in contanti 

Un caffè con Donna Moderna

La procura chiedeva cinque anni. Il tribunale ha deciso per dodici mesi. Finisce così la vicenda Corona, l'ex manager dei paparazzi, tornato in carcere ad ottobre dopo che erano stati scoperti 2,6 milioni di euro in contanti 

Fabrizio Corona è stato condannato a un anno dal Tribunale di Milano nel processo per i 2,6 milioni di euro in contanti trovati tra controsoffitto e cassette di sicurezza in Austria. L'ex agente dei paparazzi era infatti stato nuovamente arrestato a ottobre mentre era in affidamento ai servizi sociali per scontare altre condanne già definitive.

Il collegio presieduto da Guido Salvini ha fatto cadere due delle imputazioni: l'intestazione fittizia dei beni in relazione ai soldi in contanti e la violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione. Corona, dunque, è stato condannato solo per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Alla lettura della sentenza Fabrizio Corona ha esultato battendo i pugni sul tavolo e urlando "Giustizia è fatta" e rivolgendosi al suo avvocato ha detto "Sei un grande".

E proprio Ivano Chiesa, l'avvocato, analizza così la sentenza: "Fabrizio resta in carcere perché il Tribunale di sorveglianza ha revocato il suo affidamento, ma, essendo venuto meno il mandato di cattura, le cose cambiano di molto. Fabrizio riprenderà, quindi, il suo percorso. Sono felice continuo a ridere e sono anche un po' distrutto, perché Fabrizio, subito dopo la lettura della sentenza, mi ha riempito di botte. Avevo detto che il giudice Salvini era un fuoriclasse e così è stato".

Dopo la condanna a un anno anche un lunghissimo bacio con la fidanzata Silvia Provvedi (del duo musicale Le Donatelle) che interpellata dai giornalisti ha detto: "La verità è venuta fuori. Spero esca presto dal carcere, oggi è finalmente uscita la verità". E proprio prima del verdetto, da parte di Fabrizio Corona era arrivata per lei una dichiarazione di amore. "In casi come questi molto delicati l'amore è importante e aiuta".

Un caffè con Donna Moderna