del

David Beckham è l’uomo più sexy del mondo

di Mattia Carzaniga
Vota la ricetta!

Secondo la rivista People, è David Beckham il più sexy del mondo. Il calciatore sempre in mutande sui manifesti piace a tutti: ecco perché, secondo noi

Secondo la rivista People, è David Beckham il più sexy del mondo. Il calciatore sempre in mutande sui manifesti piace a tutti: ecco perché, secondo noi

Un caffè con Donna Moderna

David Beckham è stato eletto "uomo più sexy del 2015" dalla rivista People. Ma perché l'ex-calciatore inglese ci piace così tanto?

 

1. Sta bene in underwear

«Guardami negli occhi. Ho detto negli occhi»: così recitava la prima pubblicità del mitico reggiseno push-up Wonderbra, indossato da un’ammiccante Eva Herzigova. Con David Beckham è andata più o meno allo stesso modo. La campagna “smutandato” per la collezione da lui disegnata per il marchio low-cost H&M (l’ha chiamata Modern Essentials: così essenziali che praticamente non si vedono) è stata di certo un ottimo volano per il titolo di uomo più sexy del mondo. Lui però, al pari delle dive che vogliono continuare ad essere “una ragazza semplice”, fa il finto timido: «Posare nudo mi imbarazza. Preferisco non sapere le reazioni della gente che mi vede in slip sui manifesti». Reazioni che però sono sempre state decisamente favorevoli…

 

2. Ha saputo reinventarsi

Chi l’ha detto che un ex calciatore è destinato a passare il resto dei suoi giorni (anche metaforicamente) in panchina? David Beckham è la prova vivente che si può cambiare vita. Da giocatore più pagato del mondo e Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico, David è diventato imprenditore di holding che curano la sua patinatissima immagine e quella della moglie Victoria (Footwork Productions Ltd. e Beckham Brand Ltd.), nonché di una società (la 1966 Entertainment Ltd.) che gestisce gli interessi commerciali della Nazionale di calcio inglese. Senza contare i tanti impegni umanitari come ambasciatore dell’Unicef: «Adesso voglio portare il calcio in tutto il mondo». Lo sta facendo col progetto #LoveOfTheGame destinato ai bambini più sfortunati: 7 paesi in 7 giorni, dalla Papua Nuova Guinea all’Antartide. Un “Angelino Jolie” bello e bravo come nessun altro.

 

3. È un “family man”

Papà è sexy. E David Beckham non ma hai negato di avere, come interesse principale, la sua famiglia. Sposato da 16 anni con l’ex Posh Spice Victoria Adams, oggi più nota proprio come Beckham e stilista di un marchio “endorsato” pure da Anna Wintour, ha avuto da lei quattro figli: Brooklyn (16 anni), Romeo (13), Cruz (10) e la piccola Harper Seven (4). Come ogni padre che si rispetti, ha un debole per l’unica femmina della tribù: «Amo tutti allo stesso modo. Ma, mentre coi primi tre riesco anche ad essere molto severo, con Harper non ho nessun potere: vince sempre lei». Quanto al segreto per far durare da oltre 15 anni un matrimonio super-paparazzato (nel mondo del jet-set è pressoché un record), sostiene candidamente: «L’importante è che nessuna delle nostre attività intralci la vita di coppia». E non sono poche…

 

4. Piace anche agli uomini

Già il fatto che sia un calciatore aiuta a raggiungere anche il pubblico maschile. E poi David Beckham è, di fatto, l’inventore dello stile più imitato degli anni 2000: il metrosexual. Ovvero il maschio che non deve chiedere mai, è vero, ma magari la richiesta al barbiere di un’aggiustatina al ciuffo, quella sì. Dunque capelli curati, cremine per il viso da mettere prima di andare a dormire, interesse verso la moda e gli accessori, e poi una sfilza di tatuaggi hipster a riequilibrare il lato “macho”. Un mix vincente che ha cambiato per sempre l’immagine del Maschio Alfa, a patto che ne esistano ancora. E con triplo salto mortale incorporato: Beckham è il sex symbol preferito dalle donne, è imitato dagli uomini etero ed è pure una riconosciuta icona gay. Insomma, piace ecumenicamente a tutti: è un po’ il Papa Francesco della sexytudine.

 

5. Ha un erede già pronto a raccogliere il titolo

«Sicuri che con Beckham non si riferissero a me?»: pare che il figlio Brooklyn abbia commentato così la notizia del titolo di uomo più sexy del mondo affibbiato a papà. Il primogenito di casa Beckham ha tutte le carte in regola per diventare il nuovo maschio più sexy d’Inghilterra dopo il padre: sarebbe una linea di successione diretta e apprezzata da tutti, altro che Principe Carlo sul trono. Già immortalato da grandi fotografi su riviste ultra-patinate, Beckham Jr. fa parlare di sé per le fidanzate (o presunte tali: al momento la più accreditata è la francesina Sonia Ben Ammar), lo stile tra il college boy e il ribelle, il profilo Instagram seguitissimo e i genitori famosi, che per lui sono come due amici. Ma papà David continua a tenerlo d’occhio: lui e Victoria hanno preteso di essere seduti in un tavolo dello stesso ristorante in cui Brooklyn ha invitato una ragazza per il suo primo appuntamento galante, un anno e mezzo fa. Prima che l’“allievo” possa superare il “maestro”, ci vuole ancora un po’ di tempo…

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna