Hollywood è allergica alle mutande

  • 1 7
    Credits: Una strana allergia gira per le strade di Hollywood. Le celeb si sono scoperte allergiche, in forma anche parecchio acuta, alla lingerie. E non solo nell'intimità delle loro case e nelle loro uscite per commissioni quotidiane, che tutto sommato ci può stare. La forma allergica si manifesta soprattutto in occasioni super mondane. Kendall Jenner ai MuchMusic Video Awards a Toronto le mutande ci fa fortemente dubitare che le porti. Vero è che negli ultimi anni abbiamo preso tutti coscienza che esistono ritrovati della scienza e della tecnica, veri e propri gioielli di alta ingegneria che sopperiscono all'uso del più classico degli indumenti intimi. Ma a me qui il dubbio onestamente rimane.
    Ph. Sonia Recchia / Getty Images
  • 2 7
    Credits: Il dubbio un pochino inizia a non essere più tanto dubbio guardando Jaimie Alexander in occasione di un red carpet a El Capitan Theatre. Il raffinatissimo abito a sirena copre pudicamente le braccia fin quasi alla punta delle dita e non si vede un centimetro di pelle scoperta per tutta la lunghezza di una gamba ma - ahimè - non vedo traccia nè di reggiseno nè di slip. Mi sbaglio?
    Ph. Jason Merritt / Getty Images
  • 3 7
    Credits: Di dubbio non si può più parlare davanti alla cantante Melody Thornton che, in occasione del Third Annual ELLE Women in Music Event, ha deciso di non perdere tempo nella scelta di quale reggiseno indossare sotto il suo particolarissimo abito dalle tonalità bronzee quanto il suo incarnato. Balconcino, con ferretto o senza ferretto, la scelta forse era davvero troppo ardua..meglio togliersi il pensiero, no?
    Ph. Michael Buckner / Getty Images
  • 4 7
    Credits: Non so cosa ci sia sull' altro fianco dell'attrice Lauren Pope ma su questo sono assolutamente certa: non c'è niente !! In barba al fiorente mercato di preziosissima lingerie di cui possono disporre queste star la bella Lauren non ha dubbi: NO A MUTANDE E REGGISENO, SEMPRE E OVUNQUE !!
    Ph. Ian Gavan / Getty Images
  • 5 7
    Credits: Meno spudorata, forse perché un filino fuori forma, ma altrettanto desnuda sotto la tuta da sirena Lady Gaga si presenta al Narita International Airport in Giappone mettendo in mostra tutte le sue grazie. Molto probabilmente gli addetti al check in non avranno dovuto faticare più di tanto per accertarsi che l' istrionica Germanotta non avesse nulla di sospetto nascosto sotto gli abiti. Forte esibizionismo o voglia di alleggerirgli il lavoro?
    Ph. Masatoshi Okauchi
  • 6 7
    Credits: Intolleranza a tutto, mutande e slip, per la bellissima Rihanna in occasione del 2014 Council of Fashion Designers of America Awards a New York. Di sicuro effetto l'abito di velo impalpabile tempestato di brillantini non fa che attirare ancor più l'attenzione sulla evidentissima, assoluta mancanza di biancheria intima. Non basta che ti copri pudicamente con quel micro pellicciotto, Rihanna …
    Ph. Splash News
  • 7 7
    Credits: Molto strategico questo abito scelto da Lady Victoria Harvey per il Golden Globes After Party a Los Angeles !! Copre da una parte dalla punta del collo al tacco della scarpa ma nulla può sull'altro lato, l'aristocratica modella inglese E' NUDA. Queste mie riflessioni, credetemi, non sono dettate da pudicizia nè da "bacchettonaggine" (passatemi il termine). La mia è davvero curiosità allo stato puro: cosa c'è dietro la scelta di affrontare un red carpet senza il conforto di un bel paio di mutande? Esibizionismo? Estrema sicurezza di sè? Io, personalmente, con un abito di rete brillantinato senza NIENTE sotto, non mi sentirei tanto tanto bene …E voi come vi sentireste?
    Ph. Fitzroy Barrett / Splash News
/5
di

Samantha Pascotto

Tag:
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te