del

Leo, special guest star da re Giorgio

di Paola Farina
Vota la ricetta!

Finalmente è invecchiato anche lui. Ma sapete che c'è? Ha perso quell'aria da ragazzone del college e ne ha guadagnato in fascino...

Finalmente è invecchiato anche lui. Ma sapete che c'è? Ha perso quell'aria da ragazzone del college e ne ha guadagnato in fascino...

Un caffè con Donna Moderna

Chi è andato alla sfilata di Giorgio Armani ieri ha avuto modo di lustrarsi gli occhi. E non soltanto per gli splendidi abiti in passerella, ma per la presenza di Leonardo di Caprio che, persa finalmente quell'aria da ragazzino patinato è apparso un po' invecchiato ma anche più bello e fascinoso. L'attore americano, atteso nel parterre, infatti è arrivato puntuale alla sfilata, scortato solamente dalle sue guardie del corpo. Non si sono infatti registrati avvistamenti della sua ex, la supermodel Gisele Bundchen, e nemmeno della sua attuale compagna, la misentolapiùbelladitutte Bar Refaeli. Ma Leo non sembrava affatto turbato. In giacca di velluto, sneaker ai piedi, camicia e pantalone classico, come dire formale ma non troppo, dispensava sorrisi alle fan estasiate. Sornione si è concesso paziente ai flash dei fotografi, forse stava già pensando al successo di The departed, il film di Scorsese, in uscità a metà ottobre, che ha appena finito di interpretare.

Volete sapere come vi vestirete la prossima primavera? Ecco le sfilate già pubblicate.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna