del

Lily-Rose Depp incanta Cannes 2016

di Mattia Carzaniga

La giovane figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, già fenomeno social e testimonial di Chanel, conquista la Croisette

Un caffè con Donna Moderna

La giovane figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, già fenomeno social e testimonial di Chanel, conquista la Croisette

Vanessa Paradis e Lily-Rose Depp: sono loro la coppia mamma e figlia più fotografata al Festival di Cannes 2016. L’attrice, ex di Johnny Depp, è membro della giuria del concorso ufficiale, insieme a colleghe come Valeria Golino e Kirsten Dunst. La figlia fa il suo debutto sulla Croisette con il film La danseuse, ospitato nella sezione collaterale Un certain regard: è la storia della ballerina della Belle Époque Loïe Fuller (interpretata da Soko, celebre per la recente liaison con Kristen Stewart), e la piccola Depp interpreta la sua rivale Isadora Duncan.

Lily-Rose, 17 anni non ancora compiuti, è uno dei volti più attesi al Festival, che per lei vale come prova del nove: saprà brillare di luce propria, oppure è destinata ad essere semplicemente la “figlia di”? I critici sembrano confermare la prima ipotesi, considerati gli applausi al film e alle performance delle attrici registrati alla fine della proiezione per la stampa. E lei – sarà per via del pedigree di famiglia – vanta un savoir-faire che in tante si sognano anche dopo anni di carriera. Insomma, può già permettersi un divieto prima di ogni intervista: «Sono qui per parlare del film, non dei miei genitori».

Anni accanto a Johnny e Vanessa l’hanno aiutata a porsi sicura di fronte alla stampa, il resto l’ha fatto la moda. Come la madre, anche Lily-Rose è una delle muse di Karl Lagerfeld, mente dietro Chanel. Anche sulla Croisette si è presentata con vestiti confezionati dalla maison, a confermare l’allure da piccola diva. «La moda mi diverte, è un’altra faccia dell’esibirsi». Top-secret anche la vita privata, anche se di recente la giovane attrice ha annunciato con un post sul suo seguitissimo profilo Instagram di sentirsi sessualmente “fluida”, dunque aperta a relazioni sia con uomini che con donne. Un’affermazione commentata anche da papà Johnny: «Non mi ha sorpreso: mi confida sempre tutto».

Se è vero che Cannes è il Festival più importante (e anche severo) del mondo, il battesimo di Lily-Rose è stato un grande successo. E lo è anche per mamma Vanessa. Dopo la doppia separazione (prima dal marito Johnny Depp, poi dal cantante Benjamin Biolay dopo un anno di relazione), il Festival di Cannes sembra essere la prima grande occasione per farsi vedere serenamente indipendente davanti agli occhi di tutto il mondo. Se poi c’è uno Chanel da sfoggiare sul tappeto rosso, tutto diventa più facile.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna