Meghan e Harry: come sarà il matrimonio

/5
di

Silvia Galeazzi

«Meghan e Harry sono una coppia deliziosa e molto innamorata, il loro sarà un matrimonio di grande personalità». Intervista a Sandy Moretta, capo della UKAW (UK Alliance of Wedding Planner), l’associazione che dal 2004 riunisce e forma i wedding planner inglesi

Nozze e finale di calcio: chi vincerà?

Lo scorso novembre il Principe Harry d’Inghilterra e l’attrice americana Meghan Markle hanno annunciato le nozze previste per il 19 maggio del 2018. «Una data molto particolare per due motivi» spiega Sandy «uno perché quel giorno il Paese si fermerà per seguire la finale della Coppa d’Inghilterra, un evento sportivo di grande importanza. Due perché è un sabato, giorno inusuale per le nozze reali che solitamente si celebrano durante la settimana. Non so perché Harry e Meghan hanno scelto di sposarsi proprio il giorno della finale, ma credo di intuire che i giovani sposi abbiano voluto sposarsi di sabato per non costringere il governo a dichiarare Bank Holiday bloccando il Regno Unito in un giorno settimanale. Di sabato tutti potranno godersi l’evento, anzi entrambi gli eventi, in tutta tranquillità».

La location sarà più intima di quella scelta da Kate e William

Dopo un anno di passione nata a Londra durante l’estate del 2016 Harry ha deciso di fare il grande passo regalando a Meghan un anello dal valore inestimabile realizzato con un diamante del Botswana, dove i due hanno trascorso notti indimenticabili sotto le stelle, e da due diamanti appartenuti all’amata madre Diana. Subito dopo l’annuncio delle nozze imminenti la Casa Reale ha comunicato ai media che gli sposi diranno sì nella splendida Cappella di Saint George nel Castello di Windsor. «Harry e Meghan hanno trascorso bellissimi momenti a Windsor, non mi sorprende che vogliano trascorrere lì il giorno più importante» continua la wedding planner Sandy Moretta. «Oltre a essere un luogo più intimo con una capienza di circa 800 persone rispetto alle 2000 di Westminister Abbey dove si sono sposati William e Kate, Windsor è il luogo dove la Regina e il suo consorte risiedono maggiormente. Non è strano pensare che Harry, molto caro alla Regina, preferisca non costringere la nonna a trasferte e spostamenti».

Harry è il cocco della regina e non vuole scandali

In un’altra epoca l’amore tra il Principe ribelle e l’attrice divorziata avrebbe gettato il Palazzo nello scandalo, ma oggi molte cose sono cambiate e il fatto che Harry sia il cocco di Sua Maestà non fa che rendere tutto molto più facile. Come sottolinea anche Sandy: «Harry è molto affezionato a sua nonna, di sicuro non ha alcuna intenzione di creare problemi. Lui e Meghan riusciranno a essere protagonisti di un evento moderno e low profile pur rispettando l’etichetta. Dopo la nascita del terzo figlio di Kate e William Harry sarà sesto nella linea di successione, sulle sue spalle non grava il peso della reggenza, quindi a differenza del fratello al suo matrimonio potrà invitare più celebrities e meno aristocratici. Non sappiamo se gli sposi sfileranno a Londra o si baceranno dal balcone del Palazzo Reale, sicuramente ci regaleranno uno o più momenti iconici che ricorderemo per sempre».

Impazza la moda dell'abito da sposa ultra violet. Meghan la seguirà?

A differenza di William e Kate, gli sposi inglesi del 2018 avranno a disposizione un budget minore per le loro nozze, ma c’è da scommettere che molte fidanzate si ispireranno all’attrice che già detta legge in fatto di stile. «Sul vestito che Meghan indosserà c’è ancora molto mistero» continua Sandy Moretta «il mese scorso è uscita la notizia che alcuni schizzi del designer israeliano Inbal Dror sono stati recapitati a Palazzo, ma la lista dei possibili designer include altri nomi importanti come Oscar de la Renta, Elie Saab, Erdem e Roland Mouret, inoltre non possiamo escludere che la Casa Reale “suggerisca” agli sposi di ingaggiare uno stilista inglese. Di sicuro Meghan, già molto abituata a brillare sotto la luce dei riflettori, ci stupirà con un modello che si differenzierà dai vestiti indossati da Kate o da Diana. Tra i nuovi trend dell’anno c’è la media lunghezza di ispirazione anni ’50 che poco si addice però alla Cappella di Saint George. Le giovani spose stanno molto apprezzando le maniche distaccate dal vestito e il colore ultra violet, ma non credo che la bella attrice seguirà questi nuovi bridal trend che impazzano in Inghilterra».

La torta? Alla frutta

Tra i misteri del matrimonio dell’anno c’è anche la torta, che in molti sospettano possa essere al gusto di banana, frutto amato dai giovani sposi. «Tradizione vuole che gli sposi festeggino con una torta alla frutta e conservino in congelatore il piano più alto per il battesimo del primo figlio, ma molti oggi optano per il pan di spagna al sapore di cioccolato o anche di banana, che però è più raro».

Meghan diventerà duchessa

Per Meghan questi mesi sono decisivi, la giovane attrice si prepara a diventare un nuovo membro della Casa Reale. «Meghan è una persona che farà molto bene alla reputazione dei reali. «Dovete sapere che molti inglesi oggi si chiedono perché il loro Paese debba avere ancora una monarchia» continua l’inglese Sandy Moretta esperta di matrimoni. «L’ingresso a Palazzo di una donna moderna come Meghan, americana, divorziata e con una carriera brillante alle spalle, non può che portare una ventata di novità a una famiglia già egregiamente rappresentata da due ragazzi moderni, dai modi semplici, vicini alla gente. Grazie all’esempio della madre Diana, William e Harry sono stati capaci di parlare pubblicamente di salute mentale, ammettendo le loro debolezze davanti ai sudditi. Puoi immaginarti la Regina fare una cosa simile? È chiaro però Meghan dovrà conformarsi al suo nuovo lignaggio, il suo training di nuovo membro della famiglia reale è già iniziato. Con tutta probabilità il giorno delle nozze lei e il suo Harry riceveranno da Elisabetta il titolo di Duchi».

Vi sposate come Meghan e Harry nel 2018? Fate la lista delle 3 priorità

Il matrimonio di Harry e Meghan aggiungerà nuove foto all’album degli più grandi eventi mediali della storia, ma per anche per tutte le coppie che si giureranno eterno amore nel 2018 ci sono buone probabilità di realizzare un matrimonio indimenticabile seguendo poche e semplici regole: «Stabilire un budget e imparare a rispettarlo facendo le scelte migliori è una bella sfida per ogni giovane coppia che sogna un futuro e una famiglia. Ai futuri sposi suggerisco di divertirsi e di farsi anticipare quanti più regali possibili, tra compleanno e Natale, per aumentare il budget del matrimonio. Personalmente chiedo sempre alla coppia la lista delle tre priorità. Se al primo posto c’è il vestito allora è giusto spendere molto per un bell’abito, se invece la priorità è regalare un giorno indimenticabile a famiglia e amici allora bisognerà investire in cibo e intrattenimento. Secondo le ultime statistiche in Inghilterra oggi per un matrimonio una coppia è disposta a spendere 27 mila sterline, una cifra che può salire a 30-31 se decidono di ingaggiare un wedding planner, ma non importa quanti soldi avrete a disposizione per il vostro matrimonio, basta che ci sia molto amore e tanta creatività».

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te