Mila e Ashton Kutcher: “Niente regali per Natale. I nostri figli non cresceranno s*****i”

Credits: Getty Images
/5
di

Alessia Sironi

Nonostante un patrimonio di quasi 50 milioni di dollari, la coppia hollywoodiana ha stabilito di non fare regali ai figli per Natale per evitare che crescano "viziati e impertinenti"

I due attori Mila Kunis e Ashton Kutcher stanno facendo discutere molto: in una recente intervista a Entertainment Tonight, la 34enne ha spiegato che quest'anno Babbo Natale non passerà da casa Kutcher. La coppia vuole in questo modo assicurarsi che i figli non crescano "viziati e stronzi come quelli di molti attori". 

"lo scorso anno", sottolinea l'attrice, "nonostante io e mio marito avessimo deciso di non far loro regali, ne hanno comunque ricevuti moltissimi dai nonni. E poi non si sono neanche resi conto di quello che avevano tanto che continuavano a chiederne altri. Non è in questo modo che si capisce il valore del gioco. Ecco perché la nostra tradizione sarà 'nessun regalo per i bambini'". 

E così, mentre Wyatt e Dimitri non avranno nessun regalo per le feste (nemmeno dai nonni) ma solo donazioni per sovvenzionare l'ospedale pediatrico, Hollywood si chiede quanto sia vera l'affermazione dell'attrice. Veramente lo star system sta crescendo bimbi spocchiosi e 

Certamente non si tratta di denaro visto che nel 2016 la coppia ha guadagnato quasi 50 milioni di dollari: Ashton inoltre è un grande appassionato di tecnologia e ha investimenti importanti in Skype, Foursquare, Airbnb, Fab.com, e in moltissime altre start-up.

"Si tratta solo di educazione e rispetto per il significato della parola Natale", conclude la Kunis. "Sono nata in Russia dove non eravamo proprio 'autorizzati' ad essere felici durante le feste: quando sono arrivata in America ho scoperto che ogni scusa è buona per festeggiare. Ma ho anche scoperto che il Natale ha ben poco di religioso e come ebrea ci tengo alle tradizioni". 

"I nostri figli non cresceranno impertinenti ma rispettosi del significato di questa festa". 


  • 1 9
    Credits: Getty Images
  • 2 9
    Credits: Getty Images
  • 3 9
    Credits: Getty Images
  • 4 9
    Credits: Getty Images
  • 5 9
    Credits: Getty Images
  • 6 9
    Credits: Getty Images
  • 7 9
    Credits: Getty Images
  • 8 9
    Credits: Getty Images
  • 9 9
    Credits: Getty Images
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te