del

Scarlett, chi ti credi di essere?

Vota la ricetta!

Lapidario come un ex fidanzato che non ne vuole più sapere, laconico come un flirt di una notte che vuole rimanere tale, Barack Obama ha brutalmente scaricato la bionda musa di Woody Allen

Lapidario come un ex fidanzato che non ne vuole più sapere, laconico come un flirt di una notte che vuole rimanere tale, Barack Obama ha brutalmente scaricato la bionda musa di Woody Allen

Un caffè con Donna Moderna

"Le ho mandato solo un'email".

Così, lapidario come un ex fidanzato che non ne vuole più sapere, laconico come un flirt di una notte che vuole rimanere tale, Barack Obama ha brutalmente scaricato la bionda musa di Woody Allen, che da giorni cinguettava a proposito di un'intensa relazione virtuale con il candidato democratico: "Io e Obama ci scriviamo tutti i giorni".

Probabilmente consigliato dal suo staff, terrorizzato da una virata gossip della campagna elettorale, quasi sicuramente obbligato dall'energica moglie Michelle,  Obama ha preso le distanze dall'attrice. "Non ha la mia email personale; ha solo mandato un messaggio alla mia assistente, che me l'ha inoltrato", ha chiarito.

Insomma, nemmeno un contatto diretto. Pensare che Scarlett aveva si era addirittura messa in mostra in un video di propaganda, per spalleggiare il suo candidato. E ora, sedotta e abbandonata, passata quasi per mitomane, deve pure fare i conti con i sostenitori del candidato nero che l'accusano di volersi fare pubblicità.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna