Amore tra cugini: è incesto?

  • 1 11
    Credits: Lapresse

    Lapo Elkann e Bianca Brandolini D'Adda

    Dopo i colpi di matto del passato, a quanto pare Lapo ha messo la testa a posto. Almeno, così sembra a giudicare dalle fotografie che lo ritraggono in compagnia dell'amata Bianca. Che il giovane imprenditore è andato a pescarsi comunque nella cerchia famigliare: Bianca è infatti una sua cugina di secondo grado. Più precisamente, è la nipote di Cristiana Agnelli, a sua volta sorella dell'Avvocato Giovanni Agnelli. Insomma, della famiglia non si butta via niente: almeno non avrà paura che stia insieme a lui per il denaro o per i titoli...

  • 2 11

    Triplo scandalo
    Primo scandalo: il musicista Jerry Lee Lewis era bigamo, sposò infatti la sua seconda moglie 23 giorni prima che il divorzio con la sua prima moglie fosse effettivo.
    Secondo scandalo: nel 1958 sposa - siamo alla terza moglie - sua cugina Myra Gale Brown.
    Terzo scandalo: Myra Gale Brown ha 13 anni. La carriera di Jerry lee Lewis fu rovinata da questo e ben presto dai 10.000$ di guadagno per ogni concerto, passò ai 100$ a serata nei pub. La terza moglie bambina gli diede un figlio.

  • 3 11
    Credits: Kika

    Greta Scacchi e Carlo Mantegazza

    Se qualcuno vi chiede "ma chissà che fine ha fatto Greta Scacchi", una popolare attrice inglese molto attiva negli anni '80 e '90, potrete rispondergli: ha fatto un figlio con suo cugino. Infatti la Scacchi, che è nata a Milano da padre italiano e madre inglese ma che dopo la loro separazione è cresciuta in Inghilterra, nel 1998 ha dato alla luce il piccolo Matteo (che ora ha 11 anni). Il padre? Un cugino italiano, peraltro di primo grado: Carlo Mantegazza. Adesso i tre vivono in Australia.

  • 4 11

    Se l'abito nero oggi è elegante lo dobbiamo a questo amore tra cugini

    La Regina Vittoria  (1819-1901) regnò per ben 63 anni, fu potente, longeva e vide il regno cambiare. Sposò il principe Alberto di Sassonia Coburgo Gotha (augurandoci lo chiamasse semplicemente "caro") nel 1840. Alberto era cugino di primo grado di Vittoria. Per tutta la sua vita, da quel momento, fu semplicemente noto come "Principe Consorte" e non gli fu mai data pari levatura nobiliare della moglie. Fu però un personaggio fondamentale nel complesso passaggio del regno in monarchia costituzionale. Ebbero insieme 9 figli e un matrimonio felice.

    Cosa c'entra l'abito nero simbolo di eleganza?
    Il nero si indossava solo per il lutto, non certo alle feste. Un uso differente lo ha introdotto, nolente, proprio la Regina Vittoria. Come? Portandolo ogni singolo giorno. La Regina infatti mai si riprese dalla morte del Principe Consorte (1861) e portò il lutto fino alla fine dei suoi giorni, per ben 40 anni. La corte si adeguò, e la moda anche.

  • 5 11

    Mio marito è un genio, mio cugino anche
    Albert Einstein sposò in seconde nozze (la prima moglie era una scienziata come lui) sua cugina. Elsa Loewenthal era allora divorziata da un mercante di tessuti e madre di tre figli. Quello con Elsa fu un matrimonio più tradizionale, senza gli scontri che la collaborazione lavorativa e la passione ad ampio raggio presentarono nel primo matrimonio. Pare che Einstein proibì a Elsa di usare il pronome ''noi'' riferendosi a loro due: bizzarro, no?

  • 6 11

    Evoluzione nelle relazioni tra cugini
    Emma Wedgwood era l'ultima di sette figli e Charles Darwin era suo cugino di primo grado. lei scriveva racconti morali, studiò pianoforte a Parigi e rifiutò molte proposte di matrimonio da giovanotti. Emma aveva 30 anni quando accettò la proposta di Charles Darwin.  Andarono insieme presto a vivere nella splendida casa di campagna di Down, fuori Londra. Ebbero 10 figli che educarono in modo libero assecondando i loro desideri senza praticare la disciplina, cosa davvero insolita all'epoca.

  • 7 11

    Sotto lo stesso tetto, come fratello e sorella
    La zia di Edgar Allan Poe lo prese in casa con sé nella casa di campagna di Baltimora. La famiglia comprendeva anche la cugina Virginia, di 10 anni, mentre Edgar Allan Poe aveva 23 anni. I soldi della pensione con la quale vivevano, presto finirono. Temendo di perdere la sua piccola famiglia Edgar propose a Virginia di sposarlo in una commovente lettera. Insieme i due vissero osservando la fedeltà (ma quella tra fratello e sorella), lui ebbe infatti altre grandi passioni nella vita.

  • 8 11

    Una cugina alla Casa Bianca
    Anna Eleanor Roosevelt sposando il cugino Franklin ebbe in sorte di diventare first lady degli Stati Uniti tra il 1933 e il 1937 e fu tra le prime femministe.

  • 9 11

    H.G. Wells e Isabel Mary Wells

    L'antropologia insegna che in quasi tutte le società il matrimonio tra fratelli e sorelle era ed è vietato, (fanno eccezione ll'Antico Egitto, la società Hawaiiana e gli Inca). In molte società, invece, il matrimonio tra cugini è non solo ben accetto, ma fortemente promosso. Ad aver messo un veto sul matrimonio tra cugini fu la Chiesa cattolica nel Medioevo.
    In Italia, oggi, queste nozze sono legali, per il matrimonio in chiesa è necessaria la dispensa del vescovo.
    I genetisti smontano una delle credenze più diffuse al riguardo: i figli nati da matrimoni fra cugini non hanno un alto rischio di andare incontro a malattie genetiche.
    Ma, vediamo insieme coppie famose di cugini dell'attualità e della storia

  • 10 11

    Jean Sebastien Bach e Maria Barbara Bach

    L'antropologia insegna che in quasi tutte le società il matrimonio tra fratelli e sorelle era ed è vietato, (fanno eccezione ll'Antico Egitto, la società Hawaiiana e gli Inca). In molte società, invece, il matrimonio tra cugini è non solo ben accetto, ma fortemente promosso. Ad aver messo un veto sul matrimonio tra cugini fu la Chiesa cattolica nel Medioevo.
    In Italia, oggi, queste nozze sono legali, per il matrimonio in chiesa è necessaria la dispensa del vescovo.
    I genetisti smontano una delle credenze più diffuse al riguardo: i figli nati da matrimoni fra cugini non hanno un alto rischio di andare incontro a malattie genetiche.
    Ma, vediamo insieme coppie famose di cugini dell'attualità e della storia

  • 11 11

    Jessie James e Zerelda Mims

    L'antropologia insegna che in quasi tutte le società il matrimonio tra fratelli e sorelle era ed è vietato, (fanno eccezione ll'Antico Egitto, la società Hawaiiana e gli Inca). In molte società, invece, il matrimonio tra cugini è non solo ben accetto, ma fortemente promosso. Ad aver messo un veto sul matrimonio tra cugini fu la Chiesa cattolica nel Medioevo.
    In Italia, oggi, queste nozze sono legali, per il matrimonio in chiesa è necessaria la dispensa del vescovo.
    I genetisti smontano una delle credenze più diffuse al riguardo: i figli nati da matrimoni fra cugini non hanno un alto rischio di andare incontro a malattie genetiche.
    Ma, vediamo insieme coppie famose di cugini dell'attualità e della storia

/5
di

Laura Carcano, Francesco Chignola

L'antropologia insegna che in quasi tutte le società il matrimonio tra fratelli e sorelle era ed è vietato, (fanno eccezione ll'Antico Egitto, la società Hawaiiana e gli Inca). In molte società, invece, il matrimonio tra cugini è non solo ben accetto, ma fortemente promosso. Ad aver messo un veto sul matrimonio tra cugini fu la Chiesa cattolica nel Medioevo.

In Italia, oggi, queste nozze sono legali, per il matrimonio in chiesa è necessaria la dispensa del vescovo.

I genetisti smontano una delle credenze più diffuse al riguardo: i figli nati da matrimoni fra cugini non hanno un alto rischio di andare incontro a malattie genetiche.

Ma, vediamo insieme coppie famose di cugini dell'attualità e della storia

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te