E ora i sex toys li trovi nei grandi magazzini

  • 1 8

    Che le italiane fossero incuriosite dai giocattoli erotici lo aveva scoperto Donna Moderna un anno fa, con un sondaggio: due donne su dieci li usano e non si vergognano. Ma ora la notizia è che i sex toys arrivano nei grandi magazzini. Lingerie di raso e pizzi osé affollano gli scaffali de La Rinascente di Milano, coordinati a maschere, manette e frustini griffati Agent Provocateur e Madame V. All'intimo sexy, ma anche ai vibratori di design, Coin dedica un intero piano nei negozi di Milano, Firenze e Genova. "Si chiamano Paradise Lounge" spiega il direttore generale Francesco Sama. "Nascono dalle ricerche sui desideri delle donne, che da anni sognavano un ambiente confortevole, dove trasgredire con eleganza".

    Nella foto:
    Paperella bondage da Betty&Books - Bologna.
    voto: 6 per lei / lui

  • 2 8

    Vibratore Liv Scarlet da ZouZou - Roma.
    voto: 9 per lei / lui

  • 3 8

    Stimolatore clitorideo da Betty&Books - Bologna.
    voto: 10 per lei

  • 4 8

    Luna, palline da geisha da ZouZou - Roma.
    voto: 8 per lei

  • 5 8

    Bijoux copricapezzoli da My-yoyo.
    voto: 7 per lei / lui

  • 6 8

    Frustino ShiriZinn da ZouZou - Roma.
    voto: 8 per lei / lui

  • 7 8

    Kit per massaggio da My-yoyo.
    voto: 9 per lei / lui

  • 8 8

    Paletta spanking da Betty&Books - Bologna.
    voto: 7per lei / lui

/5
di

Giusy Cascio

Quale tabù! Sono moltissime le italiane che usano paperelle, anelli vibranti e altri oggetti stuzzicanti per soddisfare, da sole o col partner, il loro desiderio. Così boutique e centri commerciali non ne fanno più mistero. E invitano le clienti allo shopping dell'eros

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te