del

E tu lo faresti a 50 metri di altezza?

di Barbara Sgarzi
Vota la ricetta!

Una cena con vista sui tetti della città. Appesi, con tavolo, chef, camerieri e persino musicisti, a una gru. L'abbiamo provato per voi...

Una cena con vista sui tetti della città. Appesi, con tavolo, chef, camerieri e persino musicisti, a una gru. L'abbiamo provato per voi...

Un caffè con Donna Moderna

Cenare, ovviamente.

Sì perché da oggi i tipi di Dinner in the Sky, inventori della cena più folle del mondo, appesi a una gru a 50 metri di altezza, con tanto di chef e camerieri in livrea assicurati a cavi d'acciaio, sono sbarcati a Milano, per inaugurare l'originale serata anche qui da noi. E siamo andati, ovviamente, a testarlo sul campo, anche se la prova prevede solo un calice di champagne e non una cena completa.

È quasi il crepuscolo in Piazza Castello quando arriva il turno di salire. A bordo della piattaforma, che può ospitare 22 persone più cinque di servizio, c'è già il violoncellista che allieterà la salita; sembra rilassato, anche se assicurato con i moschettoni  a robusti cavi d'acciaio. Così come Thomas, il monumentale addetto alla sicurezza che ci  tranquillizza mentro ci legano alle poltrone: "È tutto sotto controllo, ma se qualcuno dovesse avere paura, basta dirlo e in due minuti torniamo a terra".

Allora: il panorama è stupefacente: salire lentamente in quota davanti al Castello Sforzesco è un'esperienza unica, così come sorseggiare champagne ghiacciato servito da camerieri che paiono a loro agio come in un salotto. Le facce dei commensali sono diverse; c'è chi è perfettamente tranquillo e chiacchiera al cellulare raccontando l'esperienza, chi è sbiancato al primo accenno di movimento della gru, chi si guarda intorno perplesso (io, confesso, sono fra quelli che sbiancano). E la possibilità di ruotere la sedia per ammirare il panorama da più lati (si vede pure il Duomo...) viene utilizzata da pochi coraggiosi.

Alessandro Rosso, patron di Alessandro Rosso Incentive, che ha importato la cena fra le nuvole in Italia spiega: "Ci fermeremo a Milano fino al 12 ottobre e abbiamo già il tutto esaurito. Dopo, gireremo l'Italia, a seconda delle richieste". E a seconda delle possibilità economiche, ovviamente. L'attrazione, dedicata principalmente alle aziende che vogliono stupire clienti o partner con un invito speciale, costa a partire da 15.000 euro. Anche se si favoleggia di fidanzati molto romantici e molto ricchi che l'hanno noleggiata per un tête-à-tête stellare.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna