del

Le nuove dipendenze: cellulare, sport, soap opera e lavoro

di Monica Maggi
Vota la ricetta!

Lavoro, cellulare, sport: ecco le nuove dipendenze. Compresa quella da relazione affettiva e da telenovela...

Lavoro, cellulare, sport: ecco le nuove dipendenze. Compresa quella da relazione affettiva e da telenovela...

Un caffè con Donna Moderna

Il confine tra uso e dipendenza? Quando nella nostra vita non riusciamo a fare senza di una cosa, una persona, una sensazione. Se fino a poco tempo fa nel novero delle dipendenze classiche rientravano solo stupefacenti, acool, fumo, psicofarmaci, oggi "il logorio della vita moderna" (come recitava un vecchio slogan pubblicitario) ha creato dipendenza da altri oggetti o situazioni. Lavoro, cellulare, sport: ecco le nuove addiction. Compresa quella da relazione affettiva e da telenovela.

Exercise addiction: la dipendenza da sport

L'attività sportiva attiva la produzione di dopamina, neurotrasmettitore che dà una sensazione di piacere molto simile all'appagamento della fame o quella successiva all'orgasmo. Il cervello della persona dipendente, che interrompe bruscamente l'attività sportiva, percepisce l'abbassamento e/o la mancanza di queste sostanze chimiche al suo interno e scatena sintomi di astinenza. Certo, fare sport fa solo bene, ma se non riusciamo a vivere senza e se una giornata senza sport ci sembra deprimente, dobbiamo cominciare a impensierirci.

Lavorodipendenza

Detta anche sindrome da workaholism. Molte persone si trovano in situazioni di questo tipo: non si riesce più a distinguere tra lavoro, inteso come dovere, e occupazione che man mano mangia il nostro tempo libero. Ci si ritrova così a fare sempre qualcosa che riguarda la nostra attività, il resto perde importanza. La dipendenza dal lavoro è l'ultima delle dipendenze riconosciute e, probabilmente, una delle più pericolose: chi dedica molto tempo al proprio lavoro solitamente viene riconosciuto come più capace, quindi la patologia viene in qualche modo apprezzata dall'esterno.  Le statistiche parlano chiaro: le lamentele dovute ad eccessivo stress si sono triplicate dalla prima metà degli anni '80 a oggi. Che non sia un caso se la maggior parte degli attacchi di cuore mortali avviene alle 9 di mattina del lunedí?

La dipendenza da soap opera

Il fenomeno non è recente, ma solo da qualche anno è stato riconosciuto ed è diventato oggetto di studi. La dipendenza da soap opera, o da telenovela, è qualcosa di diverso dalla semplice dipendenza televisiva. A differenza di altri prodotti televisivi le soap opera agiscono a livello inconscio nello spettatore. La dipendenza viene sollecitata dalla regolarità con la quale si seguono le vicende delle soap opera, tanto che anche la perdita di un singolo episodio può provocare dei sintomi di privazione.

Preoccupatevi se le trame della soap preferita sono sempre al centro dei vostri pensieri, perché più semplici da gestire mentalmente che non i problemi della vita di tutti i giorni. Frequenti e crescenti meccanismi di identificazione sono sicuramente un sintomo.

Love Addiction

Una volta si chiamava amour fou, amore folle. Oggi, grazie agli esperti anglosassoni si chiama Love Addiction, ossia dipendenza amorosa o affettiva. Sono soprattutto le donne ad ammalarsi di questa patologia, e sono loro ad avere crolli psichici catastrofici in caso di divorzi o separazioni. Ma l'amore può essere considerato una psicopatologia? Se la finalità dell'amore non è la crescita dell'amore stesso, ma è piuttosto l'autodistruzione, abbiamo il diritto e anzi il dovere di parlare di dipendenza che, come tutte le dipendenze appunto, porta a grandi squilibri psicofisici. La dipendenza affettiva patologica nasce da una bassa stima di sé nella maggior parte dei casi. Se amate molto lui e poco voi stesse, magari non siete affette da love addiction, ma siete sicuramente in errore.

Dipendenza da cellulare

È vero, il telefono azzera le distanze, ma dietro questa funzione si nasconde un pericolo. Perché, a lungo andare, il cellulare può anche diventare un possesso illusorio che serve per negare la separazione e la consistenza reale dell'altro. Esso diventa quindi un oggetto sostitutivo della realtà. Ecco che da oggetto-tramite il cellulare è diventato un oggetto-consolatorio. Iniziate a preoccuparvi se non abbandonate mai il cellulare e se comunicate meglio tramite sms che nella realtà.

Alcune risorse se  pensate di poter essere a rischio o affette da una dipendenza

http://www.siipac.it/

GEA Progetto Salute http://www.gea2000.org/

Progetto del Comune di Roma, offre una serie di risorse su tabagismo, bulimia e anoressia, alcolismo, depressione, attacchi di panico: articoli, news ed informazioni, consigli, gruppi di discussione, link correlati.

· In-dipendenza - http://www.in-dipendenza.org

· Realizzato dalla cooperativa sociale ASAT Ischia il sito si propone quale primo stumento di risposta ai problemi delle dipendenze e dei disturbi sociali: dipendenza da sostanze stupefacenti, alcol ed altre dipendenze.

· Maledette Dipendenze http://maledipendenze.altervista.org

· Informa sulla dipendenza alimentare della bulimia e sulla dipendenza da sostanze stupefacenti.

· La Promessa http://www.lapromessa.org/lapromessa

· Presenta l'associazione romana che si occupa di dipendenze ad ampio raggio

· Psychomedia http://www.psychomedia.it  -Ricchissimo di documentazione e link. Alcune sezioni specifiche su dipendenze e nuove dipendenze.

·

· InsiemeSenza http://www.insiemesenza.org

· Gruppo web di solidarietà per le dipendenze da droga, alcol e comportamenti compulsivi.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna