Le 12 donne che hanno vinto il Nobel per la medicina

Il Nobel per la medicina è appena stato assegnato a tre scienziati. Uno è una donna, YouYou Tu, una chimica cinese che per portare avanti le sue ricerche non ha visto sua figlia per sei mesi. Della serie: votata per il lavoro.Ma per vincere un Nobel bisogna dedicarsi solo agli studi? Bisogna sacrificare affetti e vita privata? Non proprio. C'è chi ha fatto della ricerca la sua priorità, ma anche chi si è sposata (vincendo il Nobel con il marito), chi ha avuto figli e chi ha continuato a praticare i suoi amati sport.Le donne del Nobel hanno molto da insegnare, ma una su tutte (Gertrude Elion che ha vinto nel 1988) ci lascia un messaggio da tenere sempre a mente: "Non abbiate paura del lavoro duro e non lasciate che gli altri vi scoraggino e vi dicano che voi non potete farlo". Ecco allora chi sono i volti femminili del Nobel per la medicina.

/5

Il Nobel per la medicina è appena stato assegnato a tre scienziati. Uno è una donna, che per studiare ha dovuto allontanare la figlia per 6 mesi. Ma per vincere un Nobel bisogna rinunciare a tutto e sacrificarsi così tanto? Ecco le donne scienziate che hanno conquistato il premio più ambito del mondo: alcune studiando con il marito, altre con i figli, qualcuna con l'amica

Scelti per te