del

Non abbandonateli!

di Sara Sironi
Vota la ricetta!

Il destino di anziani e animali domestici è tristemente comune durante l'estate: diventano "scomodi" e nei casi peggiori vengono lasciati senza assistenza

Il destino di anziani e animali domestici è tristemente comune durante l'estate: diventano "scomodi" e nei casi peggiori vengono lasciati senza assistenza

Un caffè con Donna Moderna

Solo come un cane. E solo come un nonno! I mesi delle vacanze estive indossano la maglia nera del record di abbandoni e l'assenza di umanità spesso non fa differenze tra anziani e animali. Eppure non mancano i servizi che consentono a tutti di godersi le meritate ferie senza staccare la spina della responsabilità.

Per aiutare gli anziani (soprattutto quelli che vivono da soli) e le loro famiglie ad affrontare i disagi legati all'estate è stato creato uno spazio speciale sul sito dell'associazione Auser RisorsAnziani.

Il programma "Emergenza Estate 2008" comprende

una guida  realizzata in collaborazione con il geriatra Marco Ferretti che raccoglie tutte le informazioni utili per affrontare una calda estate, sicuri e sereni (come gestire un eccesso di calore, quali sono le corrette abitudini alimentari, i numeri da chiamare in caso di necessità).

il potenziamento del Filo d'Argento , il servizio di telefonia sociale dell'Auser che contrasta solitudine ed emarginazione: il numero gratuito 800995988 è attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20 (nella Regione Lombardia è attivo 24 ore su 24). Si possono chiedere la consegna della spesa, dei pasti o dei farmaci, si può attivare il servizio di trasporto protetto per visite o terapie, si possono avere informazioni su svago, gite ed escursioni.

l'elenco delle iniziative  promosse dai comuni e dal volontariato sempre aggiornato, scaricabile gratuitamente dal sito.

Anche gli animali domestici non possono essere lasciati senza assistenza: la legge del 2004 sui maltrattamenti punisce il reato di abbandono con l'arresto fino a un anno. Dal gennaio 2007 è operativo l'Osservatorio reati contro gli animali: le violazioni possono essere segnalate all'indirizzo e-mail maltrattamenti@enpa.org.

Per andare in vacanza con un quattrozampe è meglio seguire le indicazioni dello speciale "In vacanza con Fido"  (curato dall'Ente nazionale protezione animali) che comprende le regole per il passaporto europeo di cani e gatti, la regolamentazione sanitaria per gli animali all'estero, i consigli per i vari mezzi di trasporto e l'elenco aggiornato di alberghi, residence e campeggi attrezzati.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna