del

Non solo ebay: come comprare all’asta su Internet

di Barbara Sgarzi
Vota la ricetta!

Perché comprare su Internet? Perché solo in Rete puoi trovare prodotti che non sono in vendita nei negozi tradizionali o che potresti acquistare solo andando all'estero. Ecco una guida pratica per risparmiare tempo e fatica

Perché comprare su Internet? Perché solo in Rete puoi trovare prodotti che non sono in vendita nei negozi tradizionali o che potresti acquistare solo andando all'estero. Ecco una guida pratica per risparmiare tempo e fatica

Un caffè con Donna Moderna

Da sapere per evitare sorprese

Il giro d'affari delle aste on line è in continua crescita. Le ragioni? Per chi vende, liberarsi di un acquisto sbagliato, ma ancora in ottimo stato, guadagnando qualcosa. Per chi compra, invece, la possibilità di concludere un buon affare o trovare un oggetto che non è più sul mercato. Anche in questo tipo di acquisti, però, vanno prese delle precauzioni.

Il primo modo per tutelarsi è di registrarsi solo su siti molto noti e affidabili. Su ebay, per esempio, sono gli stessi acquirenti a compilare delle schede di affidabilità dei venditori. Prima di partecipare all'asta, quindi, è molto importante leggere i commenti di chi ha già concluso degli acquisti con la stessa persona. Se qualcuno cerca di imbrogliare, non avrà una seconda possibilità.

Un'altra cosa cui stare attenti sono i prezzi: nessuno regala niente. Se sono troppo bassi, è il caso di avere qualche sospetto. Alcuni siti, come asteinrete, per esempio, invitano coloro che si sono aggiudicati l'asta a non pagare prima di aver controllato i dati anagrafici del venditore.

www.ebay.it

Si dice che su ebay si venda un'auto ogni 60 minuti. La ragione è semplice: tra venditori e compratori, questo portale può contare su una community di 200 milioni di persone sparse per il mondo. Questo permette di concludere ottimi affari. Non a caso ebay è il primo e più famoso sito di aste on line, letteralmente esploso negli ultimi anni, e da cui si può acquistare veramente di tutto: dalla macchina per cucire al tappeto persiano.

Ma come funziona? Dopo esserti registrata, puoi consultare i prodotti in asta (le tipologie di oggetti sono divise in sezioni è corredati da foto e descrizione). Se c'è qualcosa che ti piace, in base al prezzo di partenza, puoi fare la tua offerta. Se viene superata, ricevi un messaggio via mail. E puoi decidere se rilanciare o se uscire dalla gara. Intanto un timer ti dice quanto manca alla chiusura. Alla fine, sempre via mail, saprai se ti sei aggiudicata l'oggetto.

www.asteinrete.com

Un sito tutto italiano, meno famoso di ebay, ma che funziona allo stesso modo ed è facile da consultare. Dalla home page puoi scegliere tra 29 categorie di prodotti, fra cui: abbigliamento, gioielli, orologi e telefonini. Poi il meccanismo è il medesimo di ebay: tu fai la tua offerta e, via mail, vieni informata se questa è stata superata (se vuoi restare in gara, puoi fare un'offerta superiore) o se ti sei aggiudicata l'asta. Di molti articoli manca la foto: conviene puntare su quelli che, oltre alla descrizione, sono corredati anche di un'immagine.

www.1centesimo.com

Il nome dice già tutto: su 1 centesimo sono messi all'asta articoli a costi decisamente "low". Il prezzo di partenza di ogni oggetto, ma anche il valore dell'offerta minima, che si tratti di abbigliamento, collezionismo o giocattoli, è sempre di 0,01 euro.

www.astegiudiziarie.it

A questo indirizzo puoi trovare un po' di tutto: dalla stampa d'autore all'armadio d'epoca, al computer, fino all'arredamento completo del salotto. Su questo portale, infatti, finiscono all'asta (dopo la sentenza del Tribunale) i beni immobiliari oppure gli oggetti e le attrezzature appartenuti a società o a privati che si sono indebitati o che sono falliti. Tutti i beni a disposizione sono catalogati e li puoi cercare selezionando la Regione o la Provincia che ti interessa. Oppure, puoi iniziare la tua ricerca partendo dal tipo di bene che desideri. Prima di partecipare a un'asta, però, leggi attentamente le spiegazioni dettagliate su come occorre fare le offerte e quali documenti bisogna compilare.

www.ifrancobolli.net

È l'indirizzo giusto per i collezionisti di francobolli, monete antiche e cartoline d'epoca. Basta selezionare la categoria che interessa, passare in rassegna gli articoli e fare la propria offerta. Come nelle altre aste on line, chi viene superato nell'offerta o si aggiudica l'articolo, riceve un avviso via mail.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna