Buone notizie per chi si è pentita del cesareo

Per la prima volta la diminuzione dei tagli cesarei comincia ad avere una consistenza statistica importante. Erano il 28,3% nel 2010, nel 2014 sono scesi al 25,7%. Sembra niente. E invece, in termini pratici, significa che l'operazione è stata risparmiata a 32mila donne. Questo succede anche perché finalmente ci sono diversi ospedali che aderiscono al programma "secondo cesareo evitato", centri cioè in cui chi ha avuto un primo figlio con il bisturi può partorire il secondo naturalmente. Il programma si chiama Vbac (Vaginal Birth After Cesarean). Una guida alla struttura giustaIn Italia il Vbac è possibile solo in...leggi di più
Prossimo