del

Principe azzurro cercasi

di Antonella Pangallo
Vota la ricetta!

Cercano l'amore con la A maiuscola, sanno quello che vogliono e sono determinati a trovare l'anima gemella. Soprattutto sul web. È ciò che emerge su un'indagine condotta sui single del Vecchio Continente

Cercano l'amore con la A maiuscola, sanno quello che vogliono e sono determinati a trovare l'anima gemella. Soprattutto sul web. È ciò che emerge su un'indagine condotta sui single del Vecchio Continente

Un caffè con Donna Moderna

Pare proprio che Bridget Jones, la single cinematografica più famosa al mondo, sia in allegra e sempre più numerosa compagnia. Aumentano infatti, in tutta Europa, i cuori solitari, anche se la maggior parte di loro vorrebbe presto trovare l'anima gemella.
A dirlo è una ricerca commissionata dalla società  Parship, una vera e propria autorità in materia, dato che gestisce uno dei più importanti siti di incontro ("online dating", come dicono gli americani), con quasi un milione e mezzo di registrati in tutto il mondo.
L'indagine, la prima sui single condotta su scala europea, ha analizzato abitudini, tendenze, gusti, speranze e stili di vita di oltre 5.400 persone di età compresa tra i 25 e i 50 anni di otto diversi Paesi: Austria, Francia, Germania, Gran Bretagna , Italia, Olanda, Spagna e Svizzera.

I risultati, curiosi e affascinanti, sottolineano che, contrariamente a quanto si è soliti pensare, i single del vecchio continente non sono avventurieri a caccia di flirt, ma cercano l'amore con la "A" maiuscola. E in attesa di una relazione solida e matura, vivono la loro "singletudine", che in media può durare anche più di tre anni, non abbandonandosi a conoscenze superficiali, ma selezionando con cura e attenzione i possibili compagni.

Si spiega così perché oltre il 40% dei cuori solitari europei utilizzi internet per cercare un partner. Soluzione alla quale la nostra Bridget, in effetti, non aveva pensato. Ma si sa, la finzione cinematografica è molto lontana dalla realtà, tant'è che la nostra goffa e cicciotella eroina alla fine si era anche ritrovata a dover scegliere tra l'affascinante benché poco affidabile Daniel Cleaver e l'ombroso dall'animo gentile Mark Darcy. Magari non avremo mai una simile fortuna, ma per chi sta ancora cercando l'amore qualche utile e preziosa informazione l'indagine di Parship ce la può dare. Anche perché nell'epoca dell'Europa unita il vecchio proverbio "moglie e buoi dei paesi tuoi" appare ormai decisamente superato.

I più mammoni si confermani gli italiani

Il 48% dei single europei condivide il tetto con i genitori. Ma tra tutti gli italiani sono certamente i più "mammoni" (83%), seguiti dai cugini spagnoli (61%). I più indipendenti sono, invece, gli svizzeri: solo il 26% vive in famiglia.

Passione latina

I maschi latini, seppur "mammoni", detengono un altro primato, decisamente più apprezzato dalle donne: risultano essere i più "calienti". Per l'84,6% degli italiani e l'84,2% degli spagnoli, infatti,  il sesso è un aspetto essenziale di una relazione. I più "freddini", in questo campo, risultano invece gli olandesi, seguiti dai francesi.

Pochi i single da matrimonio

I più tradizionalisti riguardo a fidanzamento, anello e cerimonia risultano essere, ancora una volta, spagnoli e italiani, ai quali, a questo punto, si potrebbe anche perdonare il fatto di essere "mammoni". Questi cuori solitari, insieme ai francesi,  non solo sperano ardentemente che le loro future relazioni portino al matrimonio, ma guardano anche con un certo interesse a culle e pannolini.

L'Austria sul podio del romanticismo

Quale donna riuscirebbe a resistere di fronte a cioccolatini, rose rosse e poesie? Se state cercando un uomo che vi faccia sentire davvero speciali, sappiate che i corteggiatori più attivi sono gli austriaci, seguiti da spagnoli e tedeschi. Gli italiani occupano solo la quarta posizione, mentre all'ultimo posto ci sono i francesi.

I soldi non faranno la felicità, però...

La Svizzera vanta il più alto reddito personale: oltre il 29% dei cuori solitari elvetici dichiara un reddito superiore ai 3.000 euro mensili. Decisamente diversa la situazione dei colleghi europei. Il  30 % della popolazione dei single olandesi dichiara di avere un reddito mensile inferiore ai 1.000 euro, seguito dalla Spagna con il 27% e dall'Italia con il 25%. Considerato che questi dati si riferiscono soprattutto agli uomini, donne italiane siete avvertite...

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna