del

Quarantaseimilaseicentosessantaquattro auguri, Mr Mandela!

di Giulia Blasi
Vota la ricetta!

Nelson Mandela compie 90 anni in luglio, ma la sua festa di compleanno è stata organizzata, in grande, per il 27 giugno, a Hyde Park. In onore dell'uomo che ha cambiato la storia del continente africano, si esibiranno i rocker più famosi del mondo

Nelson Mandela compie 90 anni in luglio, ma la sua festa di compleanno è stata organizzata, in grande, per il 27 giugno, a Hyde Park. In onore dell'uomo che ha cambiato la storia del continente africano, si esibiranno i rocker più famosi del mondo

Un caffè con Donna Moderna

46.664 biglietti venduti: non uno di più, non uno di meno. Il 46664, numero palindromo, era il numero identificativo di Nelson Mandela durante la sua prigionia in Sudafrica, negli anni in cui l'apartheid era legge e la popolazione di colore viveva sotto il dominio dei bianchi.

Nelson Mandela compie 90 anni in luglio, ma la sua festa di compleanno è stata organizzata, in grande, per il 27 giugno, a Hyde Park. In onore dell'uomo che ha cambiato la storia del continente africano, si esibiranno Elton John, Queen, Annie Lennox, Leona Lewis, Simple Minds, Sugababes, Amy Winehouse (se ce la fa, viste le condizioni di salute alquanto precarie), Bono Vox degli U2, Razorlight, Zucchero e Jamelia, e una parata di artisti africani, fra cui Johnny Clegg, Papa Wemba, Emanuel Jal e Loyiso. 46664 è anche il nome dell'associazione per la lotta all'AIDS a cui verranno devoluti i proventi della vendita dei biglietti.

Il promotore dell'iniziativa è il proprietario delle orecchie a sventola più carismatiche di Hollywood, Will Smith, che insieme con la moglie Jada Pinkett-Smith, Bill Clinton, Oprah Winfrey, Robert De Niro, Forest Whittaker e al pilota Lewis Hamilton saranno presenti per aiutare nonno Nelson a spegnere le candeline. Padroni di casa, il premier inglese Gordon Brown e i principi William e Harry.

Una bella festa davvero, per il premio Nobel per la Pace ed ex presidente. In Sudafrica, il titolo onorifico Madiba, riservato ai membri anziani della sua famiglia, è diventato sinonimo del suo nome. Un uomo che nella vita ha fatto sempre scelte scomode, dal rifiuto del matrimonio combinato con una ragazza del suo gruppo etnico (i thembu), ha lavorato come avvocato fornendo assistenza legale gratuita a chi ne avesse bisogno, ed è stato sposato tre volte: con Evelyn Ntoko Mase, per 13 anni; con Winnie Madizikela (la più celebre delle sue spose); e con Graça Machel. L'ultimo matrimonio a ottant'anni, perché il cuore di un leader è sempre giovane.

Un caffè con Donna Moderna