del

Spiagge blindate? Ecco come aprirle

di Sara Sironi
Vota la ricetta!

Arrivare al mare e fare il bagno (gratis): un diritto previsto dalla legge italiana. Perché allora in certe zone è praticamente impossibile entrare in spiaggia senza pagare?

Arrivare al mare e fare il bagno (gratis): un diritto previsto dalla legge italiana. Perché allora in certe zone è praticamente impossibile entrare in spiaggia senza pagare?

Un caffè con Donna Moderna

Accessi negati, erosione, cemento, industrie e approdi abusivi: questi sono i mali delle coste italiane descritti nel dossier di Legambiente "Spiagge blindate"

Arrivare al mare e fare il bagno tranquillamente senza pagare in Italia sembra un miraggio: invece è un diritto previsto dalla legge:

"È fatto obbligo ai titolari di concessioni di consentire il libero e gratuito accesso e transito per il raggiungimento della battigia antistante l'area compresa nella concessione, anche al fine della balneazione".

Spesso questa indicazione è disattesa e i prezzi degli stablimenti balneari sono sempre più alti (secondo i dati di Altroconsumo  l'aumento è quattro volte superiore a quello dello scorso anno): come far rispettare le regole ed evitare salassi?

La Federazione nazionale dei Verdi ha pubblicato il "Manuale di autodifesa del bagnante", un prontuario che fornisce tutte le indicazioni utili sull'accesso gratuito agli arenili e i numeri da chiamare regione per regione in caso i gestori degli stabilimenti non rispettassero la legge.

 

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna